Il 60° Minuto 10/04/2009

Di Filippo A.

I Numeri

Definite le 16 squadre che si contenderanno la Stanley Cup, restano solo da definire le posizioni sulla griglia, vediamo che cambiamenti hanno portato i match odierni.
(Nashville-MINNESOTA 4-8 ) Entrambe fuori dai giochi, ma gli Wild in casa vogliono far divertire il loro pubblico e ci riescono.
(Columbus-ST LOUIS 1-3) Davvero in forma in quest’ultima parte di stagione i Blues, vincono contro i Bluejackets ed accorciano il divario che li divideva in classifica sono oramai solamente 2 i punti.
(Calgary-EDMONTON 1-5) Classica dell’hockey canadese tra Flames ed Oilers, con quest’ultimi che in casa danno un brutto dispiacere agli ospiti che vengono battuti in maniera netta.
(Dallas-ANAHEIM 3-4SO) Paperi che soffrono ma conquistano i due punti che li consentono di restare agganciati ai Blues ed avvicinarsi al sesto posto attualmente occupato da Columbus.

Veniamo ai numeri di giornata, con quattro partite giocate i gol sono stati 28, la partita che ne ha visti realizzati di più è NASHVILLE-MINNESOTA con ben 12 marcature.

In superiorità numerica sono 8 i gol segnati con gli Wild che si distinguono (3-7), in inferiorità numerica invece 1 rete segnata ed ancora la franchigia di MINNESOTA in evidenza, le miglior difese le hanno OILERS e STARS (4-4).
Negli ingaggi le percentuali migliori sono della squadra di DALLAS 58% 30-52.

Sono quattro le doppiette che vengono realizzate in questo venerdì sera, ARNOTT (Nashville), BERGERON (Minnesota), TKACHUK (Blues), OTT (Dallas); in fase di regia molti assist serviti i giocatori che offrono ben due volte il disco buono ai compagni sono : SULLIVAN-DUMONT (Nashville), GABORIK-FOSTER-SHEPPARD (Minnesota), BOYES (St Louis), HORCOFF-GREBESHKOV-SOURAY-BRODZIAK (Edmonton) e RIBEIRO (Dallas).
Nel plus minus unico giocatore che chiude con un +3 finale è SOURAY (Edmonton).

Chiudiamo con i goalie con le buone prestazioni di DROUIN-DESLAURIERS 31-32 (Edmonton) e MASON 16-17 (St Louis).

Tags: