Il 60° Minuto 15/03/2009

Di Filippo A.

I Numeri

(Philadelphia-NY RANGERS 1-4) Con questo successo della franchigia di NY le due squadre sono attualmente in parità (2 vittorie ciascuna) ma restano ancora due match prima della fine della stagione.
(Boston-PITTSBURGH 4-6) In una classifica di Conference parecchio tirata i Penguins con questo successo si portano al quinto posto, mentre nel computo degli scontri diretti le due squadre sono in assoluta parità.
(NY ISLANDERS-Chicago 4-2) Unica sfida della stagione tra queste due squadre, vinta in quest’occasione dagli Islanders, che bissano il successo interno del 31 ottobre 2006 nel quale avevano vinto per 5-2.
(DETROIT-Columbus 4-0) Desiderosi di rivalsa dopo l’8-2 subito in casa i Red Wings in trasferta sul ghiaccio dei Bluejackets si rifanno lasciando a secco gli avversari; questa era l’ultima sfida stagionale tra queste due franchigie che hanno conquistato 3 successi a testa.

(Minnesota-ST LOUIS 3-5) Ultimo incontro di questa stagione tra Blues e Wild e con questo successo la squadra di St Louis termina con un netto vantaggio (3 vittorie contro l’unica di Minnesota)
(SAN JOSE-Anaheim 1-0) Decide la sfida il gol dell’Ex di Travis Moen che porta la sua squadra a vincere la terza partita sulle 6 totali da disputare in questa stagione.
(Colorado-VANCOUVER 2-4)Nella stagione disastrosa degli Avalanche almeno le sfide contro i Canucks rivali di division erano sempre andate bene (2 vittorie nelle prime due sfide) oggi invece il primo stop patito in trasferta a Vancouver.

Veniamo ai numeri di questa domenica sera, 7 gli incontri giocati con 40 reti segnate, ben 10 tra BOSTON-PITTSBURGH.
In Superiorità numerica sono ben 18 i gol segnati con la buona prova di Vancouver (2-4); in situazione di uomo in meno 2 Short Handed gol e le difese che ha retto meglio gli assaliti avversari sono quelle di DETROIT SAN JOSE e ANAHEIM.
Una splendida prova dei BLACKHAWKS all’ingaggio 64% 38-59, non basta alla squadra per aver ragione degli Islanders.

Dopo una difficile stagione con gli Stars AVERY (NY Rangers) pare aver ritrovato serenità, da doppietta di questa sera ne è testimonianza, oltre a lui anche KUNITZ (Pittsburgh) e STREIT (NY Islanders) vanno a segno per due volte.
Tra gli assist man ottima prestazione per CROSBY (Pittsburgh) che serve 3 in questa serata assist assieme a lui anche KESLER (Vancouver); nel plus minus ORPIK (Pittsburgh) conclude bene la sua partita chiudendo con un +3 finale.
Per i più puniti lo scettro di peggiore di serata è di GIRARDI (NY Rangers) con 17 minuti

Per concludere i goalie con la buona prova di OSGOOD 23-23 (Detroit) e NABOKOV 34-34 (San Jose) che realizzano uno shutout a testa, e LUNDQVIST 24-25 (NY Rangers).