All Stars Hockey Challenge 2009

di Fiorenza Z.

Un sogno diventa realtà, torna il grande: i più grandi campioni dell’hockey italiano tornano sul ghiaccio per sfidarsi in un Challenge incredibile. Senza dubbio uno degli eventi sportivi più importante degli ultimi anni. Emozionante e imperdibile. Bolzano, Milano, Varese ed Aosta hanno sempre rappresentato la storia dell’hockey italiano, i templi a cui tutti per decenni hanno fatto riferimento: successi e gloria a livello locale, nazionale ed internazionale a cui hanno contribuito atleti locali e stranieri provienienti da Stati come il Canada, la Russia, La Svezia, la Repubblica Ceca, l’Austria, la Svizzera, la ex Yugoslavia, gli Stati Uniti, la Bielorussia e la Germania. Dai vecchi impianti di via Roma fino al Palaonda, dal Piranesi al Forum di Assago, al Pala Albani al Palaghiaccio di Courmayeur migliaia e migliaia di appassionati, tifosi di tutte le età hanno seguito le gesta sportive dei loro beniamini per più di 50 anni con passione ed ammirazione.

Quella gente che si radunava per tifare per la squadra della propria città; quei giovani che allora erano fans di Tony Circelli, Murray Eaves, Maurizio Mansi, Bert Di Fazio e che ora sono padri e portano i propri figli a rivivere quelle emozioni; padri che allora portavano i loro figli ad ammirare i numeri funambolici dei propri idoli e che oggi sono nonni. E portano i loro nipoti a rivivere quelle emozioni.

L’evento “All Stars Hockey Challenge 2009” vuole rappresentare un momento d’incontro ed entertainment per tutti gli appassionati di hockey su ghiaccio.
Moltissimi gli ex giocatori ed i giocatori in attività invitati che scenderanno in campo, garantendo al pubblico divertimento e forti emozioni.

Ecco le formazioni che scenderanno sul ghiaccio per il torneo:

BOLZANO: Mike Rosati, Paolo Lasca, Guenther Hell, Roberto Stefani, Gino Pasqualotto, Robert Oberrauch, Christian Alderucci, Paolo Casciaro, Manuel Bergamo, Sergei Vostrikov, Igor Maslennikov, Martin Pavlu, Dave Pasin, Bruno Zarrillo, Lucio Topatigh, Rolly Ramoser, Kiki Timpone, Bob Sullivan, Niki Scudier, Mauro Giacomin, Moreno Trisorio, Ruggero Rossi de Mio, Markus Brunner, Enrico Dorigatti, Max Fedrizzi, Giovanni Melega, Enrico Laurati.

COURMAOSTA: Adriano Tancon, Corrado Micalef, Andrè Guichardaz, Jimmy Camazzola, Jimmy Boni, Pierangelo Cibien, Reed Larson, Lorenzo Olivo, Gigi da Corte, Marco Sorbara, Paolo De Luca, G. Zandegiacomo, Marco Scapinello, Marco Endrizzi, Massimo Da Rin, Jason Lafreniere, Bill Mcdougall, Moe Bortolussi, David Haas, Reinhold Oberhofer, Fabrizio Berti, Alessandro Cintori, Christophe Ville, Gerry Gerard, Stefano Pernigotto, John Depourcq.

MILANO: Mike Zanier, Marco Allevato, Bob Manno, Aldo Iaquinta, Bill Stewart, Chris Bartolone, Carmine Vani, Luca De Zordo, Georg Comploj, Paul Beraldo, Tony Fiore, Thomas Sjögren, Max Ansoldi, Ico Migliore, Connie Priondolo, Rico Rossi, Maurizio Vacca, Matteo Sala, John Vecchierelli, Marco Pietroniro, Joe Foglietta, Andrea Spiriti, Kim Gellert, Harry Oberrauch, Marco Favalli, Molteni, Gianluca Tomasello

VARESE: Andrea Gorini, Gabriele Villa, Chad Bifore, Tony Circelli, Bert Di Fazio, Alex Thaler, Angelo Catenaro, Stefan Mair, Ricky Tessari, Moe Mansi, Vezio Sacratini, Luca Orrigoni, Giancarlo Merzario, Matteo Malfatti, Flavio Farè, Vittorio Zafalon, Davide Quilici, Maurizio Catenacci, Frank Odino, Diego Odino, Murray Eaves, Ivano Zanatta, Vito d’Angelo, Emilio Iovio, Misha Vassilev, Toto Trani, Danilo Bertotto, Herbert Frish, Fabrizio Kaslatter.

PROGRAMMA DEL TORNEO

BOLZANO – MERCOLEDI 1 APRILE 2009, ORE 20.30
Stadio Palaonda: Bolzano vs. Varese

MILANO – GIOVEDI 2 APRILE 2009, ORE 20.30
Stadio Pala Agorà: Milano vs. Bolzano e Courmaosta vs. Milano

COURMAYEUR – VENERDI 3 APRILE 2009, ORE 20.30
Palaghiaccio Forum Sport Center: Courmaosta vs. Bolzano e Varese vs. Courmaosta

VARESE – SABATO 4 APRILE 2009, ORE 20.30
Pala Albani: Varese vs. Milano

BOLZANO – DOMENICA 5 APRILE, ORE 17.30
Palaonda: Finale 3°-4° posto e Finale 1°-2° posto

Le finali di domenica 5 aprile a Bolzano verranno successivamente trasmesse in differita su SkySport 2.

FORMULA DEL TORNEO

La formula sarà di un girone all’italiana dove tutte le squadre si incontrano; le prime 2 squadre disputeranno la finale per la vittoria del Challenge 2009, mentre le altre giocheranno la finalina.

Tempi
Per le serate dove si giocheranno 2 incontri i tempi saranno 2 da 20 minuti effettivi ciascuno; per le serate dove si giocherà una sola partita i tempi saranno 3 da 20 minuti effettivi ciascuno.

Punti classifica
Vittoria entro i tempi regolamentari: 3 punti
Vittoria dopo i tiri di rigore: 2 punti
Sconfitta dopo i tiri di rigore: 1 punto

Importante acquistare i biglietti con anticipo nei punti prevendita:
* Online su www.allstarschallenge.it da lunedì 16 marzo.

Info tickets: www.allstarschallenge.it da lunedì 16 marzo.