Il 60° Minuto 12/03/2009

Di Filippo A.

I Numeri

(Ottawa-BOSTON 3-5) Vittoria dei Bruins che nei quattro incontri sin qui disputati contro Ottawa ha ottenuto altrettante vittorie, restano due partite ai Senators per evitare il cappotto.
(Florida-BUFFALO 1-3) Vittoria dei Sabres contro i Panthers nel terzo incontro stagionale tra le due squadre, per il momento il bilancio con un match da giocare è favorevole a Buffalo con 2 vittorie contro 1 di Florida.
(Phoenix-NEW JERSEY 2-5)il successo dei Devils contro i Coyotes, vuol dire 550 vittoria in carriera di Brodeur; guardando invece alle sfide passate tra le due squadre il 15 dicembre 2007 la partita si era giocata in casa dei New Jersey ed aveva visto il successo di Phoenix.
(WASHINGTON-Philadelphia 2-1) Questo era l’ultimo scontro delle due franchigie per questa regular season e la vittoria dei Capitals, equilibra il computo degli scontri con le due squadre che si aggiudicano 2 vittorie a testa.

(Pittsburgh-COLUMBUS 3-4SO) seconda sfida stagionale tra queste due squadre e se in casa i Penguins avevano trionfato allo stesso modo i Bluejackets non si fanno sorprendere e pur faticando ma ottengono il successo.
(CALGARY-Detroit 6-5SO) Terzo incontro di questa stagione tra Flames e Red Wings e finalmente la squadra canadese dopo due sconfitte (22 nov Detroit-Calgary 5-2 e 10 dic Calgary-Detroit 3-4OT) ai rigori trova il successo.
(TAMPA BAY-Toronto 4-1) Sui tre incontri in programma tra queste due franchigie, i Lightning se ne sono aggiudicati ormai 2, con un ultimo match da disputare
(NY ISLANDERS-Montreal 3-2OT) I Canadiens dopo il successo di inizio anno in trasferta si sono smarriti almeno nelle sfide contro gli Islanders e così con il risultato odierno perdono le due sfide casalinghe.
(NY RANGERS-Nashville 4-2) Successo esterno dei Rangers, che restituiscono il favore ai Predators, infatti nel precedente incontro tra le due squadre giocato il 16 ottobre 2006 era la squadra di Nashville che aveva vinto in trasferta (3-0 il risultato).
(San Jose-ST LOUIS 1-3) Con il successo odierno di St Louis tra i Blues e gli Sharks in questa stagione il bilancio delle sfide è in perfetta parità, due vittorie a testa.
(Carolina-DALLAS 2-3) Vittoria degli Stars, ennesima dato che è dalla stagione pre Lockout che gli Hurricanes non battono Dallas, per loro 3 sconfitte nella stagione 2003-2004 vittoria degli Stars sul ghiaccio di Carolina 3-1, poi nella stagione 2005-2006 in casa si gioca in casa degli Stars che fanno valere il fattore campo vincendo 4-5SO.
(Minnesota-COLORADO 1-2SO) Dei sei incontri in programma in questa stagione con queste siamo alla quinta partita ed il bilancio al momento grazie alla vittoria degli Avs vede gli Wild con 3 successi contro le sole due affermazioni di Colorado.
(ATLANTA-Edmonton 4-3OT) Successo esterno dei Thrashers che vanno a vincere in casa degli Oilers, ricambiando la cortesia dei canadesi che il 20 gennaio 2008 avevano sbancato il Philips Center 4-2.

Sono 72 le reti realizzate in totale, nelle 13 partite in programma e quella che ha offerto più gol è stata CALGARY-DETROIT con 10 gol segnati.
Veniamo agli special team, sono 20 le realizzazioni in superiorità numerica e le squadre che giocano degli ottimi PP sono NEW JERSEY e WASHINGTON (1-2); in penalty killing solo un gol segnato e la difesa che gioca meglio impedendo al PP avversario di segnare è quella dei PENGUINS (6-6).
Negli ingaggi prestazioni stratosferiche dei FLYERS che però non sono sufficienti per battere i Capitals 67% 32-48.

Tra i giocatori tre doppiette realizzate, i marcatori sono SPEZZA (Ottawa), KESSEL (Boston) e JOKINEN (Calgary); tra gli assist man DATSYUK (Detroit) serve 3 passaggi vincenti ai compagni mentre nel plus minus GOMEZ (NY Rangers) e OYSTRICK (Atlanta) chiudono con un +3 finale.
Tra i puniti di giornata si distingue in maniera negativa PENNER (Edmonton) con 19 minuti di penalità.

Finiamo con i goalie e più precisamente con tre in particolare BACKSTROM 40-41 (Minnesota), THEODORE 35-36 (Washington) e LALIME 30-31 (Buffalo).