Il 60° Minuto 07/03/2009

Di Filippo A.

I Numeri

Davvero molte reti nelle partite di questo sabato, vediamo subito insieme i risultati.
(Chicago-BOSTON 3-5) Il precedente stagione tra queste due franchigie si è giocato il 12 novembre in casa dei Blackhawks che avevano perso 2-1SO, nella partita odierna giocata in casa dei Bruins, sono sempre i giocatori di Chicago ad uscire sconfitti.
(New Jersey-NY ISLANDERS 3-7) Nelle due ultime partite, considerando anche quella odierna gli Islanders in casa non si fanno superare dai Devils che anzi subiscono delle pesanti battute d’arresto; nel bilancio stagionale però è avanti la squadra di New Jersey.
(Minnesota-LOS ANGELES 3-4) Quarta vittoria in altrettanti incontri per i Kings che in questa stagione hanno prediletto le partite con gli Wild sconfiggendogli sia in casa che in trasferta.
(EDMONTON-Toronto 4-1) La prima partita tra queste due squadre si è giocata in novembre ed ha visto vincitori i Leafs 5-2; nel re match odierno invece sono gli Oilers ad essere corsari in trasferta.

(Buffalo-OTTAWA 3-6) Senators perfetti in questa stagione contro i Sabres, anche in questo ultimo dei quattro incontri in programma in questa stagione Ottawa esce vittoriosa dalla sfida.
(Nashville-PHILADELPHIA 1-4) In quest’unico incontro di questa stagione vincono i Flyers abbastanza nettamente; l’ultimo incontro di queste due franchigie era stato il 29 novembre 2006 sempre a Philadelphia ed aveva visto la vittoria dei Predators.
(St Louis-FLORIDA 3-5) si rifanno i Panthers della sconfitta patita ad inizio stagione in casa dei Blues (4-0 St Louis) ed in casa dettano legge vincendo il match.
(COLUMBUS-Detroit 8-2) brutta serata per i tifosi dei Red Wings che sono costretti ad assistere alle otto marcature dei Blue Jackets che con questa vittoria, conducono nel computo degli incontri disputati in questa stagione contro Detroit.
(CAROLINA Tampa Bay 9-3) sconfitta netta dei Lightning che crollano in casa travolti dagli Hurricanes che vincono la quarta partita consecutiva contro Tampa Bay.
(San Jose-VANCOUVER 1-3) Nell’ultima partita stagionale contro gli Sharks per i Canucks arriva il successo, dopo tre sconfitte consecutive patite nelle precedenti partite.

Nelle 10 partite giocate molti sono i gol segnati 78 per la precisione, 12 di questi messi a segno nella sola sfida Carolina-Tampa Bay.
Nel power play sono 18 i gol segnati, sono gli Islanders i migliori di giornata (2-2) in penalty killing invece 2 reti messe a segno e la difesa che blocca meglio l’attacco avversario è quella dei BLUE JACKETS (6-6); nei face off buona prova di TAMPA BAY 62% 33-53, ma il conquistare più puck non è certo stato d’aiuto.

Tra i giocatori c’è uno che brilla decisamente più degli altri si tratta di STAAL (Carolina) che serve il poker, 4 gol per lui, 2 assist serviti per un totale di 6 punti finali ed il miglior plus minus +4.
Decisamente un ricco bottino, ci sono però altri tre giocatori che fanno decisamente bene BERGENHEIM (NY Islanders), BOOTH (Florida), e NASH (Columbus) con una doppietta.
Si accontentano invece di due gol RUUTU (Carolina), RECCHI (Boston), BRODZIAK (Edmonton), ALFREDSSON-FOLIGNO (Ottawa), LUPUL (Philadelphia), BACKES (St Louis), UMBERGER (Columbus).
Tra gli assist man, il re di giornata è COLE (Carolina) che serve ben 4 passaggi vincenti ai compagni.
Assieme a Staal nel plus minus ci sono anche WIDEMAN-FERENCE (Boston), GREBESHKOV (Edmonton).

Il punito di giornata è ONDRUS (Toronto) che si becca 12 minuti di penalità.

Buone prestazioni per tre goalie, ROLOSON 39-40 (Edmonton), BIRON 31-32 (Philadelphia) e LUONGO 28-29 (Vancouver).