Il 60° Minuto 06/03/2009

Di Filippo A.

I Numeri

(Calgary-CAROLINA 1-6) Nell’ultimo confronto tra le due squadre (14 dicembre 2007), i Flames erano riusciti ad espugnare il ghiaccio degli Hurricanes, mentre nel match odierno, sono risultati troppo superiori i giocatori di Carolina; l’unica nota lieta per Calgary arriva dalla terza rete in due partite di Jokinen.
(Phoenix-BUFFALO 1-5) Era il 21 gennaio dell’anno scorso, quando i Sabres hanno affrontato i Coyotes in casa, perdendo per 6-2, la partita odierna ha invece visto Buffalo restituire il favore battendo nettamente gli avversari.
(Montreal-ATLANTA 0-2) Per la seconda volta negli incontri disputati in casa contro Montreal i Thrashers escono con i due punti per la felicità dei proprio sostenitori, i Canadiens avranno però il 24 marzo l’opportunità in casa di pareggiare nel computo delle vittorie annuali che attualmente vedono Atlanta avanti con 2 vittorie su tre incontri disputati.

(ST LOUIS-Tampa Bay 4-3OT) Si ritorna in dietro addirittura alla stagione 2005/06 per andare all’ultimo incontro tra le due squadre, che in casa dei Lightning si era risolto con la loro vittoria per 5-4; ritornando al presente la sfida di oggi che si prolungata fino all’OT ha visto vincere i Blues.
( DALLAS-Anaheim 4-3) l’ultimo confronto tra le due franchigie è recente, si è giocato il 28 febbraio a Dallas ed ha visto gli ospiti vincere per 4-3; oggi invece sempre di misura all’Honda Center sono i Ducks a trionfare.

Cinque match giocati e 27 le marcature messe a referto, la sfida che ha visto più puck finire dentro al sacco è stata ST LOUIS-TAMPA BAY con 7 gol.
Vediamo adesso come si sono comportate le linee di superiorità numerica delle varie squadre: per iniziare diciamo che le reti totali segnate in PP sono 11, la squadra che però ha fatto meglio delle altre sono i SABRES (3-6), in inferiorità numerica nessun gol realizzato e la difesa che meglio ha retto l’urto dell’attacco avversario è quella dei THRASHERS (5-5).
Sono i DUCKS a vincere più ingaggi di tutti in questa serata62% 32-52.

Eccoci però arrivati al momento di dalle-Stelle alle Stalle, vediamo come si sono comportate le varie franchigie in questa settimana.
La scorsa settimana avevamo lasciato a gioire Calgary-Montreal-, mentre le peggiori erano Colorado-Dallas-Rangers.
Delle tre squadre alla stelle, una solo conferme il buon periodo, si tratta di Nashville (3 vittorie), mentre si aggiungono PITTSBURGH e NEW JERSEY anch’esse con 3 vittorie.
Spostandoci alle stalle ritroviamo Colorado (3 sconfitte) e a far compagnia alle valanghe BOSTON e SAN JOSE con 3 sconfitte a testa.

Siamo arrivati al momento delle statistiche individuali, iniziamo vedendo come si sono comportati gli attaccanti: tripletta per WHITNEY (Carolina), doppiette invece per CONNOLLY (Buffalo) ed ERIKSSON (Dallas).
Per quanto riguarda gli assist man il migliore di giornata è MCDONALD (St Louis) con 3 assist serviti per il plus minus invece BABCHUK (Carolina) chiude con un ottimo +3.
Tra i puniti c’è una coppia di giocatori di Calgary VANDERMEER-NYSTROM che si becca la bellezza di 17 minuti a testa.

Per conclude i goalie, ottima prestazione di LEHTONEN 25-25 (Atlanta ) che realizza lo shutout, ma buone prove anche da parte di LALIME 29-30 (Buffalo) e WARD 21-22 (Carolina).