Colpo ad Auronzo, Adige Trento in semifinale

I gialloblu vincono 1-7 gara 2 e ora attendono il derby con il Fiemme

L’Adige Trento raggiunge le semifinali play-off del campionato di serie C Under 26 di seconda divisione. Bastano due gare, ai gialloblu, per superare la resistenza di un Auronzo che, durante la stagione regolare, aveva sempre fatto sudare oltre il lecito i ragazzi di coach Fabio Larcher. Dopo aver vinto in casa gara 1, grazie ad una clamorosa rimonta nella seconda parte del match (da 1-5 a 7-5), ci si attendeva una gara 2 combattuta e sul filo dell’equilibrio: invece l’Adige Trento ha messo il turbo sin dall’avvio, travolgendo i bellunesi sulla propria pista ghiacciata. L’1-7 finale, infatti, è specchio fedele della superiorità dimostrata dagli aquilotti, che hanno preso in mano le redini del match sin dai primi minuti. Dopo neanche tre giri di orologio Giulio Vernaccini sblocca la situazione a favore dei trentini, che raddoppiano poco dopo con Mori. La rete dell’1-2 di Zanol è solo un fuoco di paglia che illude l’Auronzo: a riportare i bellunesi con i piedi per terra ci pensano Wirth, sul finire della prima frazione, e Steiner, in situazione di quattro contro quattro, nel secondo tempo. Con tre reti di vantaggio, l’Adige Trento amministra la partita, che si chiude poi definitivamente nel terzo e ultimo parziale: Valer, Formaioni (in quattro contro quattro) e ancora Wirth (in power-play) fissano il punteggio sull’1-7 finale. Grazie a questo successo i gialloblu approdano in semifinale, dove li attende un gustosissimo derby trentino: la formazione targata Adige, infatti, nella serie al meglio delle tre partite, se la vedrà con il Nuovo Fiemme, squadra che ha chiuso all’ultimo posto il girone di prima divisione. Gara 1 si disputerà domenica 22 febbraio a Cavalese, mentre gara 2 è in programma giovedì 27 febbraio alle 20.30 al palaghiaccio di via Fersina a Trento. L’eventuale gara 3 di disputerà in Val di Fiemme. Dall’altra parte del tabellone pronostico rispettato, con Laives e Merano che si giocheranno l’ingresso alla finale. Tempo di play-off anche per la formazione under 17 dell’Adige Trento, che in gara 1 di semifinale ha perso fuori casa ai rigori (2-1) contro il Cortina.

Auronzo-Adige Trento 1-7 (1-3; 0-1; 0-3)

Adige Trento: Gänsbacher (Facchinelli); Primisser, N. Vernaccini, Wirth, Cristelli; Wiedenhofer, Steiner, Tschigg, Mori, G. Vernaccini, Valer, Lampis, Formaioni, Allocca, Ceschinelli. Coach: Fabio Larcher.

Marcatori: 2.59 G. Vernaccini (0-1), 7.09 Mori (0-2), 10.28 Zanol (1-2), 18.13 Wirth (1-3), 27.21 Steiner (1-4), 45.37 Valer (1-5), 50.51 Formaioni (1-6), 54.18 Wirth (1-7)

Quarti di finale (al meglio delle tre partite): Auronzo-Adige Trento 1-7 (serie 0-2); Pinerolo-Nuovo Fiemme 4-5 (serie 0-2), Chiavenna-Laives 1-2 (serie 0-2), Black Angels-Merano 4-5 (serie 0-2)

Semifinali (22/02, 01/03, ev. 05/03): Fiemme-Adige Trento; Laives-Merano

Ufficio Stampa HC Adige Trento

Tags: