Mike Maneluk ritrova la maglia bianconera

L’Hockey Club Lugano e lo SC Langenthal hanno stipulato un accordo per il rilascio della licenza B in favore del giocatore Mike Maneluk.

L’accordo tra le parti prevede che l’attaccante canadese raggiunga definitivamente la società bianconera non appena il Langenthal avrà concluso la propria stagione agonistica. Settima nella classifica della regular season di LNB, la squadra bernese inizierà il prossimo 10 febbraio 2009 la serie dei quarti di finale dei playoff.

In considerazione delle assenze degli infortunati Nummelin e Domenichelli e della contemporanea pausa che il calendario della LNB concede al Langenthal, Maneluk potrà scendere in pista con i colori bianconeri anche in occasione della partita di regular season di domani sera alla Resega contro il Davos.

Mike Maneluk, nato il 10.1.1973, non necessita certo di grandi presentazioni per i tifosi luganesi di cui è stato per quattro anni uno dei beniamini. Tra il 2001 e il 2005 ha infatti giocato 202 partite con la maglia bianconera evidenziando le sue doti di scorer con il ragguardevole bottino di 107 gol e 130 assist. Maneluk è stato tra gli artefici del sesto titolo nazionale conquistato dal Lugano nell’aprile 2003 e si è laureato miglior realizzatore della LNA nella regular season 2003/2004.

Dopo aver iniziato la stagione in corso in KHL con la Dinamo Minsk, Maneluk è rientrato in Svizzera, disputando sinora 28 gare (12 gol, 19 assist, 31 punti) con il Langenthal.

Sempre in prospettiva playoff, l’HCL ha pure raggiunto un accordo con lo Chaux-de-Fonds per staccare una licenza B per il 19enne centro di nazionalità svizzera Evgeni Shirjaev, classe 1989, Nazionale Under 20.

Tags: