Partite di venerdì 9 gennaio

Di Fabio Bertolini

Due partite giocate in questo venerdì svizzero, cade in casa l’Ambrì Piotta contro il Friborgo in una vera disfatta, shootout di Sebastien Caron e 5 a 0 per gli ospiti. Partita c’è stata solo nel primo periodo quando la formazione di Rostislav Cada è andata più volte vicina al vantaggio colpendo anche un palo con Stirnimann ma è il Friborgo a passare al 14.13 grazie ad un errore di Krizan su un tiro di Seydoux. La partita si decide nel secondo periodo con un parziale di 3 a 0 per gli ospiti, due reti nei primi 4 minuti di Jeannin e Knoepfli con il 4 a 0 ad opera di Meunier al 39.03. Leventinesi che mollano e Friborgo allunga ancora, con Jeannin che firma la sua doppietta al 52.56.

6138 persone felici invece che escono dalla Ilfis di Langnau, infatti la squadra di casa ha vinto in una partita molto divertente dove però è stato il Davos a passare in vantaggio al 6.08 con un gol di Forster. La rimonta del Langnau arriva nei primi minuti del secondo tempo e porta la firma di Moggi e Kariya, quest’ultimo in powerplay. È in superiorità anche il pareggio dei grigionesi con il 2 a 2 segnato da Reto Von Arx al 35.16. Equilibrio che tiene fino al 50’ quando il Langnau si riporta in vantaggio con Niinimaa e raddoppia 5 minuti più tardi con Joggi. C’è spazio ancora per un’altra rete ma è troppo tardi per rimontare quindi il gol di Sykora al 59.32 serve solo per fissare il risultato sul 4 a 3.

Ambrì Piotta – Friborgo 0 – 5 (0:1; 0:3; 0:1)
Langnau – Davos 4 – 3 (0:1; 2:1; 2:1)

1. Kloten 75 (37)
2. Zurigo 72 (36)
3. Berna 71 (34)
4. Davos 67 (38)
5. Lugano 66 (37)
6. Servette 57 (36)
7. Friborgo 52 (39)
———————————————-
8. Langnau 51 (38)
9. Zugo 44 (37)
10. Rapperswill 39 (35)
11. Biel 37 (37)
12. Ambrì-Piotta 32 (38)

Tags: