Asiago batte l’Alleghe in rimonta

di Davide Trevisan

ASIAGO-ALLEGHE 6-3 (0:2)(2:0)(4:1)

Sesta vittoria di fila in casa per l’Emisfero Ipermercati Asiago che batte l’Alleghe per 6 a 3. Partita dai due volti con le civette che han disputato un ottima prima frazione mentre i giallorossi si sono imposti nelle ultime due.
Ospiti in pista con la sola defezione del terzino Ganz, Asiago invece che deve rinunciare a capitan Parco e agli influenzati Benetti e Miglioranzi. Torna in pista, dopo quasi un mese di assenza Andrea Rodeghiero nell’occasione nelle vesti di capitano.
Pronti via e dopo 20 secondi Jacobsen scheggia la traversa. Asiago in bambola che non riesce a superare centropista per almeno due minuti. Al 2° scaramuccia tra Plastino e Fabrizio Fontanive e in 4 contro 4 un’occasione per parte: prima una mischia sull’area asiaghese con il disco che alla fine è liberato poi Pegoraro solo verso Groeneveld ma il suo tiro finisce fuori. Alleghe che preme sempre più e sfiora il vantaggio con Veggiato ed Harder. Al 12° penalità a Tuzzolino a cui si aggiungono dieci minuti per proteste. E’ di Borrelli però la chance del vantaggio: in contropiede fa sedere Bilotto ma non Groeneveld che sventa da campione. Nel capovolgimento di fronte arriva il meritato vantaggio agordino grazie a Jamieson che ribadisce in rete il puck respinto da Bellissimo. La reazione dell’Asiago non c’è e l’Alleghe trova con fortuna il raddoppio grazie a Chitarroni ma soprattutto all’indecisione di Bellissimo. Finale di frazione con due occasioni per i padroni di casa ma su Borrelli prima e Lehtinen poi è attento l’estremo ospite.

Seconda tempo e Asiago in powerplay per quasi quattro minuti di fila ma Busa prima e Matteo Tessari poi nopn trovano il gol. L’Alleghe si fa vedere al 25° con Fabrizio Fontanive che sfiora due volte il 3 a 0. A metà partita penalità a Wiklander e Aquino sigla il 2 a 1 con il puck che si infila sotto la traversa. Cresce l’Asiago e sul finire di frazione arriva il meritato pareggio siglato in contropiede da Borrelli.
E’ una penalità a Jamieson al 43° ad aprire la cronaca dell’ultimo parziale. Con l’Asiago che passa in vantaggio nel susseguente powerplay grazie a Luciano Aquino che finalizza una splendida triangolazione. Il gol galvanizza Tuzzolino e compagni e dopo 13 secondi arriva la quarta rete realizzata in contropiede da Matteo Tessari che buca Groeneveld tra i gambali. Il gol mette in ginocchio le “civette” con Mike kelly che chiama subito time-out. La reazione non arriva però arretrano i padroni di casa il proprio baricentro con l’Alleghe che conquista metri su metri “fallendo” anche un powerplay al 53°(out Pegoraro). A tre minuti dalla fine l’allenatore ospite toglie Groeneveld per il sesto uomo di movimento in più ma dopo un minuto arriva la rete di De Marchi a porta vuota. Ospiti che però non mollano e Chitarroni sigla il 5 a 3 in mischia. Poco dopo esce di nuovo il portiere ma Aquino sigla la rete del 6 a 3 realizzando la sua personale tripletta che chiude la partita.

EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO: Bellissimo (Pavone); Basso, De Marchi, Johnson, Lehtinen, Plastino, Rossi; Aquino, Borrelli (A1), Busa, Pegoraro, Presti, Rodeghiero (C), Strazzabosco, Tessari M. (A2), Tessari N, Tuzzolino.
Allenatore: Jimmy Camazzola

ALLEGHE HOCKEY: Groeneveld (Moretti); Bilotto, De Biasio, Jacobsen, Lorenzi, Giallonardo; Chitarroni, Da Tos, De Toni L. (C), De Toni M (A2), Fontanive A, Fontanive F , Ganz, Harder (A1), Jamieson, Monferone, Soia, Veggiato, Wiklander.
Allenatore: Mike Kelly

Capo Arbitro: Giancarlo Bosio
Giudici di linea: Danilo Tamiazzo e Daniel Gamper

Reti: 13.47 Jamieson in PP (Wiklander, Giallonardo); 15.32 Chitarroni; 31.02 Aquino in PP (Tuzzolino, Johnson); 39.47 Borrelli (Aquino, De Marchi); 44.58 Aquino in PP (De Marchi, Johnson); 45.11 Tessari M (Borrelli, Lehtinen); 58.02 De Marchi a porta vuota(Pegoraro, Aquino); 58.37 Chitarroni (Wiklander, De Biasio); 59.14 Aquino a porta vuota(Tuzzolino, Pegoraro).