Il 60° Minuto 22/12/2008

di Filippo A.

I Numeri

Dopo aver demolito nella serata di sabato i Capitals, i Flyers vanno in casa dei DEVILS; tra le due formazioni è un grande match concluso 2-2 nei tempi regolamentari, l’Ot non serve a decidere la vincente della sfida allora si tirano i rigori ed in questi la franchigia di New Jersey tira meglio e porta a casa l’intera posta in palio 3-2SO.
Gli Avalanche in trasferta reggono solo un periodo poi, salgono in cattedra i PANTHERS padroni di casa che segnano tre gol, senza subirne alcuno grazie alla splendida prova di VOKOUN, finale 3-0 Florida.
Vittoria un po’ più complicata del solito per BOSTON che ha trovato dei Blues poco disposti a concedere facilmente i due punti, i Bruins però già nel primo periodo sono avanti 3-2, nel due tempi che restano il bottino viene ulteriormente incrementato fino al risultato finale di 6-3.

Dei Canadiens poco costanti in queste ultime partite vengono fermati in casa dagli HURRICANES che all’OT Con Ruutu trovano il gol del KO che fissa il risultato sul 3-2.

Sono 21 le rati messe a segno nelle quattro partite che si sono disputate, e la sfida che ha offerto più gol (9 in totale) è BOSTON-ST LOUIS.
Nel power play sono 8 i gol messi a segno con i FLYERS che sono perfetti nello sfruttare l’unica occasione concessa dai Devils (1-1), in inferiorità numerica invece 2 gol segnati con la difesa dei Panthers che fa il suo dovere (3-3); negli ingaggi percentuali ottime dei DEVILS 67% 41-61.

Eccoci alle statistiche individuali, e questa sera sono I BRUINS a farla da padrone con WHEELER che sigla l’unica doppietta della serata, mentre KREJCI è il miglior assist man ed infine CHARA che chiude con un ottimo +3 nel plus minus; per i puniti si accomoda per più minuti nel posto riservato ai cattivi MCLEOD (Colorado), per lui 12 minuti di penalità.

Tra i portieri l’assoluto protagonista di serata è VOKOUN 23-23 (Florida) che ferma tutti i tentativi di Colorado favorendo la vittoria dei Panthers.