Il 60° Minuto 08/12/2008

I Numeri

È nel primo periodo che i BRUINS fanno loro la partita contro Tampa Bay, un parziale di 3-0 alla fine del tempo, costringe i Lightning ad inseguire senza riuscire mai a colmare il divario; alla fine Boston vince per 5-3 allungando a 5 vittorie la striscia positiva, mentre sono 3 le sconfitte di Tampa Bay.
Successo casalingo per TORONTO contro gli Islanders 4-2 il risultato di un match che è stato equilibrato nel primo tempo, poi nei restanti due parziali di gioco i Leafs hanno preso l’iniziativa, condannando così alla terza sconfitta consecutiva gli Islanders.
Tra FLORIDA e Ottawa grande equilibrio in tutto il match che si conclude 3-3 nei tempi regolamentari, il successivo OT porta alla rete dei Panthers che fanno loro la partita, risultato finale 4-3OT.
I Penguins iniziano con il piede giusto la sfida che li vedeva opposti ai Sabres chiudendo in vantaggio il primo periodo, poi nel secondo periodo dopo la terza rete che porta il risultato sul 3-1 per i padroni di casa, inizia la riscossa di Buffalo che segna tre reti a cavallo tra il secondo ed il terzo periodo ribaltando in proprio favore il punteggio senza che Pittsburgh riesca a controbattere; alla sirena sarà 4-3 BUFFALO.

Tra BLUES e Nashville, equilibrio per due tempi, poi St Louis con il favore del pubblico prende in mano le redini dell’incontro (parziale 3-0) vincendo alla fine per 6-3.

Nei cinque incontri che si sono disputati in questo lunedì sera le marcature sono state 37, ed il match con più gol è NASHVILLE-ST LOUIS con 9 marcature.
Analizzando gli special team si può notare che in PP sono stati segnati 9 gol e che la squadra che meglio ha gestito questa fase di gioco è NASHVILLE (1-2), in inferiorità numerica invece non sono stati segnati gol ma la difesa che si comporta meglio è quella dei BRUINS (4-4) che anche negli ingaggi sono quelli conquistato più dischi 58% 34-59.

Tra i marcatori spicca la tripletta di CROMBEEN (St Louis), mentre si deve accontentare di due gol FEDOTENKO (Pittsburgh), tra gli assist man RANGER (Tampa Bay), SYKORA-MALKIN (Pittsburgh), SUTER (Nashville) MCCLEMENT (St Louis) concludono servendone 2 a testa; nel plus minus prestazione eccellente di POLAK (St Louis) +4 Finale.
Tra i puniti trovano posto in panca puniti per 7 minuti a testa GLASS (Florida) e NEIL (Ottawa).

Anche questo appuntamento con il 60° minuto volge al termine ma prima vediamo le prestazioni dei goalie con la buona prova di TOSKALA 26-28 (Toronto) e nonostante le tre reti subite buon prova anche da parte di ANDERSON 35-38 (Florida).