Recupero 12a: Berlino ricomincia la scalata alla classifica

di Claudio Brescia

Gli impegni in Champions Hockey League obbligano Berlino a saltare frequentemente le partite della Liga: con questo recupero, gli Orsi Polari hanno giocato 18 partite sulle 20 giornate di DEL fino ad oggi disputate. L’accavallarsi degli impegni costringe la formazione ad un autentico tour de force: dopo la vittoria in Champions Hockey League il 12/11, la sconfitta in Liga il 14/11 e le due vittorie in Liga il 16 e 18/11, gli Eisbären giocheranno il 20/11 l’anticipo della 21a giornata, per un totale di 5 partite in 8 giorni. Forse proprio per questo motivo i campioni in carica possono contare su una panchina lunghissima, per un roster di ben 35 elementi.

Nel recupero della 12a giornata gli Orsi Polari ed i Metro Stars di Düsseldorf hanno dato vita ad uno spettacolare 6-4 (34-41 al tiro) che ha mandato in delirio i 13.500 spettatori della fantascientifica 02 World di Berlino: la vittoria consente a Berlino si ridurre a 5 i punti il distacco dal vertice mentre mantiene invariato il ritardo dei Metro Stars (4 punti). Il primo tempo si chiude sull’1-0 grazie alla rete siglata al 6’ 46” da Tyson Mulock. In avvio di 2° periodo gli ospiti ribaltano la situazione segnando con Brandon Reid e raddoppiando 43“ dopo con Ryan Ramsay. La parità viene ristabilita al 5’ 51” quando l’ex giocatore del Bolzano Deron Quint segna la rete del 2-2 che chiude il periodo sull’1-2. E’ nell’ultimo drittel che la partita offre il meglio: gli Orsi Polari sono fortemente determinati ad aggiudicarsi il match e vanno in goal con Andrè Renkel e Nathan Robinson. A questo punto agli ospiti saltano i nervi e tra il 13’ 34” ed il 14’ 00” si ritrovano con ben tre giocatori in panca puntiti contro uno solo dei padroni di casa (2 minuti ciascuno): gli Orsi Polari non si fanno pregare e sfruttano la doppia superiorità al 14’ 12” con Mark Beaufait e la singola superiorità al 14’ 54“ con Steve Walker. Sul 6-2 a 5’ dalla fine il Berlino sembra mollare e gli ospiti ne approfittano per segnare al 18’ 03” con Fabio Carciola (tedesco di Kassel) ed al 19’ 10” con Korbinian Holzer, chiudendo il parziale sul 4-2 ed il match sul 6-4. Per i padroni di casa ottima prestazione di Mark Beaufait e Andrè Renkel (una rete e due assist a testa) ed Andrew Roach (2 assist), mentre tra gli ospiti si segnalano Brandon Reid (1 rete ed un assist) e Shane Joseph (2 assist).

Tags: ,