I diavoli mantengono la vetta

Anche nella trasferta di domenica contro il Lecco, dopo la splendida vittoria contro i cugini dell’Ambrosiana98, i Diavoli Rossoneri si confermano la prima forza di questo campionato di serie C interregionale battendo i bianco azzurri per dodici reti a uno.
Sul ghiaccio del Palataurus la squadra sestese è scesa combattiva e concentrata, nonostante l’orario inusuale di gioco (fischio d’inizio: ore 12.30), e tanti sono stati i gol portati a segno in una partita sostanzialmente corretta e priva di particolari tensioni. Il Lecco, dal canto suo, non ha costruito grandi azioni di gioco ed è andato in gol nel primo parziale principalmente a causa di un pasticcio rossonero davanti alla porta del goalie Spiridione.
A segno per la prima volta in campionato il numero 17 Demetrio Pitasi e il giovane Christian Formica, recente acquisto fresco di promozione dalla seconda squadra. In gol anche il capitano Alessandro Calefati, il numero 80 Eugenio Maggioni, veterano del ghiaccio, il combattivo Luciano Fanton e il solito Igor Milani. Da segnalare i cinque centri del numero 30 Massimo Lisignoli, capocannoniere rossonero, ai minuti 19.49, 20.57, 41.24, 57.49 e 58.36. Ottima anche la prestazione del giovane portiere Renato Camoni Sada, autore di una spettacolare tripla parata nell’arco di pochi secondi di gioco.

I Diavoli si confermano così primi in classifica in questo girone lombardo, con tre vittorie e una sola sconfitta (subita fuori casa sul ghiaccio del Casate), mentre il Lecco rimane ultimo a zero punti dopo quattro partite giocate.
Il prossimo appuntamento coi Diavoli è fissato domenica 23 al Palasesto, ore 18.30, contro i temibili comaschi del Casate2000.

Ufficio comunicazione