La Coppa di Francia guarda a Bercy

di Federico Mazzetta

Dopo 11 giornate di Ligue Magnus, Briançon continua a guidare la classifica, con 2 punti di vantaggio su Grenoble e Rouen, che riesce a vincere nell’overtime al Patinoir Municipale di Tours contro i temibili Diavoli Neri grazie alla rete di Mallard, assistito da Carlsson e Thinel. La squadra dei Dragoni ha i migliori marcatori del campionato: Desrosiers (11 reti e 19 assist)e Mallette, con Doucet e Thinel che completano questo temibilissimo attacco. L’Angers continua a incalzare, vincendo 7 a 5 contro le Stelle Nere di Strasbourg, grazie anche al goal di Bellemare (autore anche di 2 assist) che ha riportato in vantaggio i Ducs, che al termine del primo drittel perdevano 2 a 1. Al Bozon di Chamonix gli Chamois, che chiudono la classifica, soccombono sotto le 8 reti dei Delfini di Epinal, con un unico goal di Kevorkian nel secondo tempo, quando le reti subite erano già 4. Tuttavia l’ultimo posto della classifica continua a essere condiviso col MontBlanc, battuto 9 a 4 a Neuilly, dove è stato in svantaggio sin dal primo minuto di gioco, con la rete di Vastusko, seguita dopo 4 minuti dalla rete del ventenne Birolini, che assisterà Fontana nella rete segnata nell’ultimo minuto dell’incontro.

La classifica dopo 11 giornate:
Briançon20, Rouen e Grenoble 18, Angers 17, Tours 14, Amiens 13, Epinal 12, Villard 10, Strasbourg 9, Morzine – Avoriaz 8, NeuillyMarne e Dijon 8, Chamonix e Mont Blanc 5
Intanto la Coppa di Francia è arrivata ai quarti, con il ritorno previsto per il 25 Novembre. Questi i risultati del turno d’andata:
Epinal – Rouen 5-3 (2-1,2-1,1-1)
Briançon – Dijon 5-2 (3-1,1-1,1-0)
Angers – Amiens 5-2 (2-0,2-2,1-0)
Morzine Avoriaz – Grenoble 1-3 (0-1,1-1,0-1)
La Finale avrà luogo come lo scorso anno nello stadio parigino di Bercy, nel pomeriggio di Domenica 22 Febbraio 2009, avvenimento per il quale è già iniziata la prevendita di biglietti, sia via internet sia presso negozi e centri commerciali convenzionati. In quanto a numero di spettatori è l’unico avvenimento per il quale si attendono numeri “americani” nell’ambito delle squadre francesi, con un molto probabile “tutto esaurito” nell’impianto della Ville Lumière. Il tutto mentre la Francia inizia a cullare il sogno delle Olimpiadi Invernali 2018.

Tags: