Gran debutto del Pontebba

Di Fabio Bertolini

GENERALI AQUILE FVG PONTEBBA – SALUMI LEVONI FASSA 7 – 3 (1:1; 3:0; 3:2)

Tanti gol e altrettanto spettacolo, inizia bene questo campionato per il Pontebba che si riscatta subito dalla sconfitta patita sabato scorso in supercoppa.

Parte forte la squadra di casa che si rende pericolosa dopo appena trenta secondi con Guenette e Ciresa sul rebound, mentre, per i trentini risponde Fussey ma trova pronto Carpano. Le due squadre si equivalgono fino al 4.07 quando Faggioni inaugura la panca puniti per questa stagione, il Fassa ci prova con Piffer e VanHoof ma è Avdergassen invece a sfondare al 5.43 con una conclusione che porta i suoi in vantaggio (0 – 1). La reazione friulana c’è, Faggioni e una bella combinazione Rizzo Rigoni aprono la strada al pareggio dei gialloblu che arriva al 10.39, Lutz scende sulla destra, serve un liberissimo Sparre al centro che ha tutto il tempo per insaccare (1 – 1). Pontebba che ha anche l’occasione di giocare in superiorità (11.03 Manfroi per ostruzione), imposta bene la scatola ma il Fassa chiude tutti gli spazi. Ladini che ci provano con Planchensteiner e l’ultima emozione del tempo è un’altra combinazione Ciresa-Guenette al 19’ ma niente di fatto, primo parziale che si chiude sull’1 a 1.

Inizia il secondo periodo con i friulani che hanno più fame e lo si vede con una bella conclusione di Aquino, bloccata da Tragust. C’è una penalità ai danni di Betti al 22.11 ma il Fassa non si rende pericoloso e il Pontebba può tornare a martellare, al 25.06 ci prova Tomasello ben servito da Ciresa, la rete è nell’aria ed è un capolavoro, al 26.12 Delfino conquista un disco sulla blu, entra da solo e scaglia un tiro che si insacca per il vantaggio dei gialloblu. (2 – 1) Una rete al debutto per il giovane attaccante che risulterà l’MVP dell’incontro. Locali che ci provano ancora con Limnell in superiorità mentre il Fassa si fa vedere al 32’ con Caisse e Avdergassen ma Carpano dice ancora di no. La superiorità gialloblu matura al 32.17 con Ciresa che insacca su una conclusione precedente di Guenette (3 – 1). E 2 minuti più tardi arriva la quarta rete friulana, al 34.36, in 4vs4 (Manfroi e Sparre puniti) Tomasello è il più lesto a insaccare un disco che si trovava in una mischia sullo slot (4 – 1). Pontebba che cala la presa ed esce il Fassa che è pericoloso per due volte con Fussey, poi in superiorità (18.14 Ambrosi per sgambetto) Caisse ci prova, Carpano concede il rebound e a porta vuota il solito Fussey non riesce a insaccare, non c’è più tempo e le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 4 a 1.

Ultima frazione e Pontebba che va ancora forte, ci provano Tomasello Lutz e Ambrosi ma Tragust c’è mentre sul tentativo di Rigoni è il palo a dire di no alla quinta rete. Al 10’ iniziano a farsi vedere anche i ladini, VanHoff, Iori con una bell’azione personale, Piffer chiama Carpano al grande salvataggio poi Caisse e Iori di nuovo ma il risultato rimane fermo. Ritornano a spingere i friulani grazie anche ad una penalità che colpisce al 51.08 Iori. Faggioni e Bolibruck arrivano al tiro ma è Limnell al 52.33 a insaccare con un tiro dalla blu (5 – 1). Da qui fino al 56.52 il punteggio cambierà per altre 4 volte. Al 53.24 Felicetti serve Fussey che, perso dalla difesa pontebbana, si ritrova da solo contro Carpano e insacca (5 – 2). Poco più di 10 secondi e Aquino torna a portare a 4 le reti di differenza (6 – 1); che diventano 5 al 55.29 quando, in pp, Sparre serve al centro Guenette che controlla e trafigge Favre (entrato dopo il quinto gol) con un polso precisissimo (7 – 2). Gloria anche per Felicetti che riesce a segnare in mischia al 56.52 (7 – 3). Il Pontebba ci prova ancora con Limnell e Bolibruck ma il risultato non cambia e i friulani si portano a casa i primi tre punti della stagione con una prova molto convincente dei suoi.

MARCATURE:

0 – 1 05.43 pp Andergassen (Piffer, Locatin)
1 – 1 10.39 Sparre (Guenette, Lutz)
2 – 1 26.12 Delfino (Faggioni)
3 – 1 32.17 Ciresa (Guenette, Limnell)
4 – 1 34.36 pp Tomasello (Bolibruck, Aquino)
5 – 1 52.33 pp Limnell (Bolibruck, Guenette)
5 – 2 53.24 Fussey (Felicetti, Iori)
6 – 2 53.38 Aquino
7 – 2 55.29 pp Guenette (Sparre, Limnell)
7 – 3 56.52 Felicetti (Fussey)

PENALITA’:

Pontebba: 14’ (2+8+4)
Fassa: 18’ (2+6+10)

TIRI:

Pontebba: 49 (12+21+16)
Fassa: 44 (17+15+12)

ARBITRI: Pianezze (Soia, De Toni)

SPETTATORI: 782

Linee:

PONTEBBA: Carpano, Hopfgartner; Ambrosi, Limnell, Armani, Bolibruck, Lutz, Betti; Rigoni, Sparre, Delfino, Guenette, Rizzo, Ciresa, Aquino, Tomasello, Faggioni. ASSENTI: Margoni, Koivisto, Vernaccini, Pietrafesa. ALLENATORE: V. Surenkin

FASSA: Tragust, Favre; Dantone, Marchetti, Oberdorfer, Manfroi, VanHoff, Andergassen, Felicetti, Fussey, Locatin, Caisse, Piffer, Planchensteiner, Iori, Reynolds, Nicolao, Vincenzi, De Luca. ALLENATORE: Python

Le foto della partita: https://www.hockeytime.net/gallery/index.php?cat=764