Testa a testa tra Praga e Berlino

di Marco Depaoli

Torna sulla terra il Maribor che nella doppia trasferta di Praga e Berlino, ora in testa alla classifica, rimedia due sonore sconfitte. In Repubblica Ceca le slovene hanno retto due periodi, terminando in vantaggio il primo. E’ la rete di Kroutilova a inizio del terzo a condannare il Maribor arresosi alla rete di Stastna a mezzo minuto dalla fine. Ben più tragica è stata la sconfitta a Berlino contro le OSC, che han così vendicato la sconfitta di due settimane fa in terra slovena: 1-10 con la rete della bandiera dopo 6 reti tedesche. Complice anche il gran numero di minuti di penalità fischiati alle slovene (40) che hanno mandato a segno un numero variegato di giocatrici del Berlino, segno della forza del gruppo.
Weekend positivo anche per l’altra tedesca, il Planegg, vittoriosa sul Bratislava, che rimane al palo a zero punti. Tripletta di Zorn e doppietta di Anwander; due reti nel primo e nel secondo periodo con un terzo tempo tranquillo fino ai 10 minuti finali quando l’arrembaggio slovacco sullo 0-5 stava per compiere un disastro.

Il prossimo weekend saranno ancora le capolista di scena, per prendere il largo dalle inseguitrici.

Classifica:
1 HC Slavia Prague 9 (3 giocate)
2 OSC Berlin 9 (5)
3 HDK Maribor 6 (4)
4 ESC Planegg 6 (3)
5 The Ravens Salzburg 3 (1)
6 SG Sabres/Flyers United 0 (1)
7 HC Slovan Bratislava 0 (3)
8 KHL Gric Zagreb 0 (2)

Risultati:
ESC Planegg – HC Slovan Bratislava 5-3 (2-0, 2-0, 1-3)
HC Slavia Prague – HDK Maribor 3-1 (0-1, 1-0, 2-0)
OSC Berlin – HDK Maribor 10-1 (3-0, 4-1, 3-0)

Prossimi incontri:
27.09.2008 OSC Berlin – HC Slovan Bratislava
28.09.2008 HC Slavia Prague – The Ravens Salzburg

Tags: