Euroregione: Alleghe conquista il trofeo, Aquile k.o.

comunicato ufficiale Ufficio Stampa Eventi
di Marco Michelin

I bellunesi si impongono 3-1 sugli udinesi nell’ultimo atto dell’Euroregione Ice Hockey Challenge organizzato dall’associazione Eventi. Buona risposta del pubblico al palaghiaccio di Claut, praticamente esaurito

ALLEGHE TEGOLA CANADESE – GENERALI AQUILE FVG 3-1
GOL: 15’29” Finocchiaro (AQ), 27’46” F. Fontanive (AL), 28’29” Jamieson (AL), 44’48” L. De Toni (AL).
Alleghe Tegola Canadese: Groeneveld (Moretti), Bilotto, De Biasio, Jacobsen, Giallonardo, M. Ganz, Veggiato, Harder, L. De Toni, Soia, Da Tos, F. Fontanive, M. De Toni, A. Fontanive, Jamieson, N. Fontanive, Monferone. Allenatore: Mike Kelly.
Generali Aquile Fvg: Carpano (Hopfgarntner), Ambrosi, Finocchiaro, Armani, Bolibruck, Lutz, Betti, Sparre, Delfino, Tomasello, Vernaccini, Ciresa, Margoni, Aquino, Rigoni, Rizzo, Guenette. Allenatore: Vesa Surenkin.
Arbitri: Colcuc di Vicenza (Stella, Rebeschin).

Alleghe ed Euroregione Ice Hockey Challenge, il feeling si rinnova. La formazione bellunese, unica sempre presente nelle sei edizioni del torneo e già vincitrice nel 2006, supera nella finalissima le Generali Aquile Fvg per 3-1. Si chiude al meglio la manifestazione organizzata dall’associazione Eventi, con il capitano agordino Lino De Toni che alza il trofeo davanti a circa 450 spettatori che riempiono il palaghiaccio “Alceo Della Valentina” di Claut.

La finale. L’Alleghe ha conquistato il pass per la finale nel girone di Claut, lasciandosi alle spalle Fassa Salumi Levoni e Valpellice Bulldogs. Le Aquile, invece, si sono imposte nel raggruppamento di Asiago: nulla da fare per i padroni di casa vicentini e gli sloveni del Maribor. Le migliori occasioni del primo periodo capitano tutte alle Aquile. Al 12’40” ci prova Margoni, ma il portiere avversario Groeneveld risponde bene. Quest’ultimo concede il bis 1’ più tardi sul tentativo di Rizzo, poi è Ambrosi ad andare vicino al vantaggio. Al 15’ è del canadese Guenette la chance importante, anteprima della rete udinese che giunge 30” più tardi. Lo sigla il finlandese, ma di chiare origini italiane, Finocchiaro, in un’azione che vede il “solito” Guenette tra i protagonisti. Nel secondo periodo, dopo alcuni minuti di studio, cresce l’Alleghe che prende in mano le redini del match. La rete dei bellunesi è nell’aria è giunge puntuale al 27’46” con F. Fontanive, assistito perfettamente da Manuel e Lino De Toni. E’”Alleghe time”: un minuto più tardi il canadese Jamieson raddoppia, innescato da Harder e Veggiato. Partita capovolta in due minuti: l’imprevedibilità dell’hockey su ghiaccio è tutta qui. I ragazzi di Mike Kelly spingono sull’acceleratore: la loro pressione è continua, le Aquile si chiudono a difesa della propria porta. Entrambe le formazioni sono reduci da una serata di gara: i friulani hanno affrontato in amichevole gli austriaci del Villach, gli avversari hanno invece disputato la sfida decisiva per la finale dell’Euroregione con il Fassa. I bellunesi calano il decisivo tris al 44’48”: capitan L. De Toni pesca il jolly con una conclusione micidiale dalla distanza. Il terzo ed ultimo periodo vede la reazione delle Aquile: nonostante l’evidente stanchezza, mettono sul ghiaccio tutte le residue energie, ma non riescono ad andare a bersaglio e l’Alleghe conquista con merito il torneo.
Premiazioni. E’ quindi il bellunese Lino De Toni, premiato dall’assessore regionale allo Sport Elio De Anna “spalleggiato” dall’organizzatore Sandro Sandrin, ad alzare il doppio trofeo dell’Euroregione: uno “griffato” Regione Friuli Venezia Giulia, l’altro Provincia di Pordenone, enti che hanno patrocinato la manifestazione assieme alla Regione Veneto, alla Provincia di Asiago e al Comune di Claut. Miglior giocatore della finale, invece, viene eletto il portiere delle Generali Aquile Fvg Andrea Carpano, che riceve il premio dal presidente della Lega hockey ghiaccio Nilo Riva.

ALLEGHE TEGOLA CANADESE – GENERALI AQUILE FVG 3-1
GOL: 15’29” Finocchiaro (AQ), 27’46” F. Fontanive (AL), 28’29” Jamieson (AL), 44’48” L. De Toni (AL).
Alleghe Tegola Canadese: Groeneveld (Moretti), Bilotto, De Biasio, Jacobsen, Giallonardo, M. Ganz, Veggiato, Harder, L. De Toni, Soia, Da Tos, F. Fontanive, M. De Toni, A. Fontanive, Jamieson, N. Fontanive, Monferone. Allenatore: Mike Kelly.
Generali Aquile Fvg: Carpano (Hopfgarntner), Ambrosi, Finocchiaro, Armani, Bolibruck, Lutz, Betti, Sparre, Delfino, Tomasello, Vernaccini, Ciresa, Margoni, Aquino, Rigoni, Rizzo, Guenette. Allenatore: Vesa Surenkin.
Arbitri: Colcuc di Vicenza (Stella, Rebeschin).