Trofeo Regione Piemonte: vince il Mont Blanc, terza la Valpe

(www.hcvalpellice.com) – Si è concluso l’interessantissmo III Trofeo Regione Piemonte davanti ad uno scarso pubblico (350 persone, forse minimo storico per una partita della Valpe!) che non ha fatto da degna cornice ad un appuntamento importante e di buon livello.
Hanno vinto, come previsto ma con grande fatica, i transalpini del Mont Blanc che hanno regolato nel derby un Lione mai domo e cha ha ceduto per 2 a 1 sbagliando un rigore e tenendo il risultato in bilico sino alla fine.
La Valpe, nella finalina di consolazione, ha regolato per 8 a 4 gli austriaci dello Zeltveg dimostrando già progressi rispetto alla prima uscita.
Demetz tra i pali e linee assolutamente rimoscalate da Da Rin: austriaci subito avanti di due reti complioce anche la penalità partita rimediata da Lefebvre per un acceso diverbio con l’arbitro.
E’ Coco a suonare la carica ed a iniziare una rimonta che, complice l’improvviso calo degli ospiti nel terzo tezo tempo, si trasforma in goleada.

3 reti di Stricker (MVP del match), 2 di Silva ed una a testa di Eramacora (forse il migliore nella Valpe nell’arco delle 2 partite) e Virta (quest’ultimo a referto anche con 3 assist) fissano il risultato regalando il terzo posto ai valligiani.
Soddisfatto Massimo Da Rin per il grande minutaggio dei "bocia" sicuramente oggi cresciuti in personalità e per la buona tenuta fisica della squadra malgrado il doppio impegno ravvicinato ed il duro lavoro svolto nella settimana.
Un plauso particolare alle terne svizzere (1 di LNA ed una di LNB) che si sono alternate sul ghiaccio: tolleranza del gioco duro ma leale, inflessibilità sui trattenute e colpi di bastone, durezza sulle proteste.
In sintesi quello che le regole internazionali vorrebbero e che raramente si apprezza sulle nostre piste… erano anni che non si vedeva nuovamente giocare a hockey così.