Due sconfitte nelle prime uscite del Pusteria

di Marco Depaoli

Due sconfitte contro Olimpia Lubiana (Slovenia) e Rosenheim (Germania) sono il bilancio di questa prima parte di preseason dei “Red Orange”.
Contro il club più blasonato di Baviera, il Rosenheim, i ragazzi di Mayr hanno ceduto il passo per 5-6 (1-2, 3-2, 1-2). Davanti agli 800 spettatori del Lungorienza prime prove tecniche delle linee con a riposo il goalie titolare Kelly Guard.
Primo blocco con Barber, Watson e Max Oberrauch; Tallari, Bernakevitch e Bona in seconda, Sparber, Pichler e Trenker in terza.
Contro i tedeschi doppietta di Christian Mair e primo sigillo in maglia pusterese dei nuovi stranieri Greg Barber, Greg Watson e Brendan Bernakevitch.

Nonostante la sconfitta i Lupi sono tornati anche dalla Slovenia con un buon test di prova. Al Tivoli contro i vicecampioni di EBEL del Lubiana il tabellone parla di 5-2 (3-1, 2-1, 0-0) in favore della squadra dei bomber Todd Elik e Ralph Intranuovo. Davanti a soli 200 spettatori, reti oriunde dell’1-0 a firma di Joe Tallari e della possibile rimonta sul 2-3 da parte di Carter Trevisani. Da rivedere il penalty-killing: tre delle cinque reti subìte sono scaturite in situazione di inferiorità numerica (due delle quali in 3 contro 5).

Assenti Greg Watson e Patrick Bona per motivi personali e per parte dell’incontro Jan Vodrazka (discata al setto nasale, fuori due settimane), ha fatto il suo esordio con la maglia Red Orange il portiere Kelly Guard.

Giovedì 11 alle 20.30 il Lubiana renderà la visita al Lungorienza di Brunico.

——————————-

Il giovane portiere dell’under 19 pusterese, Hannes Hopfgartner, raggiungerà gli ex compagni Aquino e Rizzo al Pontebba, dove coprirà il ruolo di backup di Carpano, dopo la dipartita di Jean-Baptiste Dell’Olio che proverà l’avventura in Spagna nel campionato di hockey inline.