Mercato EBEL – 3ª puntata

di Andrea Turchet

LIWEST LINZ

Iniziamo ad esaminare la futura stagione delle aquile nere di Jimmy Boni dalla parte più estrema della retroguardia, ovvero dalla gabbia.
Quella che forse è stata una delle notizie clou di inizio mercato infatti è l’acquisto di quello che molti considerano il miglior goalie della stagione appena conclusa, Alex Westlund (ex Lubiana).
E da qui la decisione di Jürgen Penker di cambiare aria nonostante un altro anno di contratto da poco firmato. Destinazione Danimarca per lui. Giocherà infatti per il Totempo Hvik.
Il piano rinnovamento del team dell’Alta Austria passa anche per la formazione campione in carica. Arrivano infatti da Salisburgo Martin Grabher Meier, Jakob Lainer, Robert Lukas (che a Linz aveva già giocato dal 2002 al 2004) e Patrick Maier.
Mentre cerca una nuova sfida Chris Ibounig, che dopo sette stagioni con la casacca del Klagenfurt approda in riva al Danubio.

Ad avvalorare la linea giovane anche due 18enni, con una buona stagione trascorsa in Nationalliga (Feldkirch). Sono il goalie Lorenz Hirn ed il difensore Alexander Pallestrang, entrambi protagonisti nella rappresentativa Under 18 austriaca ai recenti mondiali di Riga.
Di grande aiuto per i ragazzi sarà l’ esperienza dello svedese Markus Matthiasson, ala destra proveniente dal Jesenice con varie stagioni in Elitserien alle spalle.
Sul fronte della partenze da segnalare che i veterani Kent Salfi e Martin Hohenberger si spostano, e giocheranno per al terza volta insieme ma in un nuovo team. Destinazione Innsbruck (per cui Hohenberger ha già disputato tre campionati).
Si ritira invece, dopo ben 18 stagioni di alto livello, Christian Perthaler.

Tags: