50 euro per Milano

Dopo l’ottimo risultato della raccolta firme “Salviamo il Milano” ci sentiamo in dovere di dare vita ad una nuova e più impegnativa iniziativa nell’estremo tentativo di avere una squadra rossoblu in un campionato nazionale senior.
L’idea è semplice e riprende una delle numerose iniziative intraprese dai tifosi milanesi nell’ormai lontano 1992: una sottoscrizione al “buio” per contarsi e per mostrare a Ico Migliore che può fare affidamento sul popolo rossoblu.
Milanosiamonoi e Curva del Milano vi chiedono la disponibilità fin d’ora a versare la quota minima di 50 euro che garantirà un abbonamento per il Milano nel caso in cui si iscrivesse al campionato nazionale di Serie C under 26 e soprattutto rappresenta una somma base per associarsi come Tifosi del Milano, nell’ottica di organizzare da settembre momenti di aggregazione finalizzati a tenere vivo sugli spalti e non “lo spirito Saima” che da oltre vent’anni contraddistingue l’hockey milanese.

Vi chiediamo per questo di inviare una mail a [email protected] indicando il vostro NOME, COGNOME, EMAIL, NUMERO DI TELEFONO e la SOMMA che sareste disposti a versare a partire come detto da un minimo di 50 EURO. Sarà premura degli organizzatori contattarvi per mettere “nero su bianco” al momento opportuno con le dovute garanzie e in collaborazione con il Milano.
Non misurate queste quote in base allo spettacolo che andrete a vedere (anche se cuore e grinta pensiamo non mancheranno): pensate piuttosto ad un nuovo grande gesto d’amore per uno sport che nel corso degli anni ha dato tanto alla città di Milano, ma soprattutto a noi appassionati in termini di emozioni, gioie e amicizie vissute a bordo pista.
Attenzione però, i tempi sono ristretti: la sottoscrizione inizierà oggi 4 luglio 2008, per concludersi venerdì 11, giorno in cui la lista degli aderenti sarà girata a Ico Migliore, presidente della società Hockey Milano Rossoblu.

Ringrandovi tutti, nella speranza di rivedere sorgere il sole prima di quanto pensassimo
Forza Milano!

Milanosiamonoi – Curva del Milano

Tags: