Arizona campione

di Francesco Seren Rosso

Gli Arizona Sundogs sono i nuovi campioni della Central Hockey League. la vittoria è arrivata dopo la partita di venerdì scorso al Budweiser Events Center per 6-3 contro gli ormai ex campioni dei Colorado Eagles, sconfitti per quattro partite a zero nella serie finale. La vittoria dei Sundogs desta sensazione per due motivi: la prima è perchè l’affermazione è arrivata dopo soli due anni di vita della squadra (nico precedente quello dei Laredo Bucks nel 2004) e perchè questo è solo il quinto sweep dela storia delle finale per la Ray Miron’s President’s Cup (gli altri sono di Shreveport, Columbus, El Paso e Wichita (1994).

Miglior giocatore dei playoff è stato eletto il portiere dei Sundogs, Rob McVicar, che ha disputato 13 partite, vincendone 11 e perdendone 1 con il 90,9% di percentuale di parate,subendo solo 11 reti nelle ultime 5 partite disputate mentre il miglior marcatore, sempre dei Sundogs, è stato Alex Leavitt con 10 gol e 20 assist in 17 gare, mentre da menzionare per i vincitori c’è anche Cory Urquhart autore di 17 reti, record assoluto ugualiato.

Tra gli Eagles, Riley Nelson ha messo a segno 16 punti (4+12) in 16 partite, mentre il portiere Sebastien Laplante in 16 partite ha totalizzato 8 vittorie e 7 scnfitte, 3 shutoouts ed una percentuale di parate del 91,3%.

CHL President’s Cup Champions
2008 – Arizona Sundogs
2007 – Colorado Eagles
2006 – Laredo Bucks
2005 – Colorado Eagles
2004 – Laredo Bucks
2003 – Memphis RiverKings
2002 – Memphis RiverKings
2001 – Oklahoma City Blazers
2000 – Indianapolis Ice
1999 – Huntsville Channel Cats
1998 – Columbus Cottonmouths
1997 – Fort Worth Fire
1996 – Oklahoma City Blazers
1995 – Wichita Thunder
1994 – Wichita Thunder
1993 – Tulsa Oilers