CHL: le 11 squadre ammesse al tabellone principale

Russia (2): Metallurg Magnitogorsk (campione europeo in carica), Salavat Yulaev Ufa (campione nazionale)

Finlandia (2): Karpat Oulu (campione nazionale), Espoo Blues (finalista)

Repubblica Ceca (2): Slavia Praga (campione nazionale), Ceske Budejovice (vincitrice regular season)

Svezia (2): HV71 (campione nazionale), Linköping (2a classificata regular season)

Slovacchia (1): Slovan Bratislava (campione nazionale)

Svizzera (1): ZSC Lions (campione nazionale)

Germania (1): Eisbären Berlin (campione nazionale)

Kosice (SVK), Berna (SUI) e Nürnberg Ice Tigers (GER) si contenderanno l’ultimo posto disponibile in un torneo di qualificazione (vedi precedente/i articolo/i)

Tags: