Incredibile!! (non è un pesce d’aprile)

Germania – Italia: 3-4 (ai rigori)

Nonostante la grave crisi di comunicazione in questo mondiale, dovuta all’assenza di connessioni ad internet dentro il palaghiaccio e al lentissimo aggiornamento del sito ufficiale stesso, da oltreoceano arriva l’incredibile notizia dell’inattesa vittoria dell’Italia sulla molto più quotata Germania.
La Germania si è classificata terza agli Europei di Pinerolo a novembre 2007 e proprio in quell’occasione aveva battuto l’Italia per ben 13-1.
Nella partita di ieri tra le fila tedesche mancava il forte attaccante Udo Segreff, che scontava il turno di penalità rimediato nella partita contro il Canada, c’erano però gli altrettanto forti Sebastian Kessler (premio come miglior attaccante a Pinerolo) e soci, il loro gioco è duro, veloce e aggressivo. Soprattutto la nazionale tedesca può contare su una solida base, sia in termini di atleti (il campionato tedesco è formato da ben 8 squadre) sia in termini economici (visti i molti sostegni economici), fa raduni mensili e spesso viaggia per incontrare altre nazionali nel mondo.

Davanti a questo panorama il risultato di ieri (ma anche solo le prestazioni generali in questi mondiali) acquisiscono un aspetto ancor più incredibile! In Italia quest’anno hanno partecipato al campionato in totale 38 atleti e le risorse finanziarie messe a disposizione del CIP sono poche.
E’ naturale chiedersi cosa i nostri ragazzi potrebbero riuscire a fare con una base più solida alle spalle. Di certo già tutti i risultati ottenuti finora sono incredibili! I NOSTRI ragazzi sono stati davvero grandi.

Daniele Gobbi