Gara 4 Playout: break del Lugano, vittoria dell’Ambrì. Nei playoff bene le romande

di Oltre

Basilea-Lugano 2-3 (2-0,0-2,0-1)

Salvezza più vicina per il Lugano che espugna la St. Jakob Arena e si porta quindi sul 3-1. Dopo un primo tempo concluso sul 2-0 per i padroni di casa, gli uomini di Slettvoll hanna cambiato piglio nei restanti 40 minuti riuscendo a girare la contesa. Sabato alla Resega i bianconeri hanno quindi l’occasione di mettere la parola fine ad una stagione travagliata.

Ambrì-Langnau 3-2 (2-1,1-0,0-1)

Con qualche patema di troppo l’Ambrì supera per la seconda volta il Langnau, pareggiando così la serie. In particolare gli uomini di Tlacil avrebbero potuto chiudere la gara già all’inizio del terzo tempo, quando non hanno saputo sfruttare 2 minuti di doppia superiorità numerica. Ora per i leventinesi sarà fondamentale concentrarsi sulla prossima trasferta alla Ilfis.

Davos-Zugo 7-6 (4-2,2-1,1-3)

Partita rocambolesca quella andata in scena alla Vaillant Arena, con i padroni di casa che dopo un buon inizio hanno sudato le classiche sette camicie per contenere il ritorno dello Zugo. Con questo successo i grigionesi hanno così annullato il primo match-ball all’EVZ.

Rapperswil-Servette 1-3 (0-0,1-2,0-1)

I ginevrini attuano il break alla Diners Arena e ora le semifinali distano solo un passo. La formazione di McSorley ha messo in chiaro le cose fin dal secondo periodo, quando Meunier e Trachsler hanno portato gli ospiti sul 2-0. Dopo l’1-2 di Czerkawski, Deruns ha chiuso definitivamente i conti per i suoi con il punto del 3-1.

Zurigo-Kloten 1-2 dr (1-0,0-1,0-0,0-0,0-1)

Il Kloten espugna ai rigori l’Hallenstadion, rimandando così un’eventuale decisione a gara 5. Partita molto equlibrata, con i padroni di casa che si sono portati in vantaggio al 9’ con Krutov ma che poi, 30 minuti più tardi, hanno subito il pareggio di Cormier. Sempre dello straniero prelevato dalla LNB il penalty che ha deciso il confronto.

Friborgo-Berna 3-2 ds (0-0,1-2,1-0,1-0)

Overtime nuovamente fatale per la dominatrice della regular season, che alla St. Leonard incassa la seonda sconfitta della serie. Il Gotteron da par suo sta dimostrando ampiamente di essersi meritato questa qualificazione ai playoff.

Tags: