8ª giornata di relegation round …alla sirena

Di Franca P.

RELEGATION ROUND

Situazione alquanto incerta nel cosiddetto gironcino, infatti, l’ultima giornata ha riservato non poche sorprese. Nuovamente scambio di primato tra il Cortina e il Valpusteria, poiché quest’ultima è incappata in una sconfitta contro il Pontebba, mentre gli scoiattoli hanno liquidato la pratica Asiago senza troppi problemi.

PONTEBBA – VALPUSTERIA: 3 – 1 Partita dalle mille emozioni al Pala Vuerich ieri sera, in quanto dapprima c’è stato il vantaggio iniziale dei lupi giallo neri a metà secondo tempo, dopodiché il Pontebba ha saputo reagire riportandosi subito in parità. La partita scorre via senza particolari avvenimenti, quando poi nel terzo ed ultimo periodo i friulani hanno rifilato la zampata vincente con Romano che ha dato la svolta definitiva al match. Il risultato si è poi ulteriormente arrotondato grazie al goal chiusura di Kalmikov, che, di fatto, ha permesso ai pontebbani di portarsi proprio alla pari in classifica con il Valpusteria.

CORTINA – ASIAGO: 7 – 1 Nei primi due tempi l’Asiago riesce a contenere la voglia di far bene degli ampezzani, ma è costretto a capitolare di fronte alla serata di grazia di Mike Souza, infatti, l’americano, seppellisce la difesa giallo rossa con tre reti, che spegne gli ultimi tentativi dei leoni di risollevare le proprie sorti nel match. Il goal della barriera veneta è segnato da Borrelli, mentre Bellissimo e Pavone si avvicendano in porta per permettere al giovane portiere asiaghese di accumulare minuti preziosi sul ghiaccio.

RIPOSO: Alleghe

Tags: