Amichevole di lusso per il Pontebba

Comunicato stampa

Sabato 9 febbraio le Generali Aquile FVG in campo contro l’Olimpija Ljubljana.
L’amichevole servirà a coach Vassilyev per provare la linea con Carlsson e Kalmikov e gli schemi dei power-play.
Da una parte una formazione che si appresta a lottare per conquistare un posto nei play-off scudetto, dall’altra una che deve prepararsi al meglio per i quarti di finale che inizieranno dopo cinque giorni.
L’amichevole di sabato 9 febbraio tra Generali Aquile FVG e HDD ZM Olimpija Ljubljana, face off alle 19 al PalaVuerich con ingresso gratuito, assume una valenza particolare per capire meglio come la formazione friulana potrà affrontare la seconda parte del campionato. I biancoverdi sloveni, impegnati nel campionato austriaco che li ha visti chiudere la fase regolare al settimo posto, si stanno preparando per disputare la prima gara dei quarti di finale della pool scudetto del campionato austriaco. Un risultato di tutto rispetto se si considera che il team di Intranuovo & C. è all’esordio in questo particolare torneo che ospita formazioni austriache, slovene e una ungherese.

Le strade delle Aquile e dell’Olimpija si erano già incrociate a inizio di settembre nella seconda giornata dell’Euroregione Ice Hockey Challenge disputata proprio al PalaVuerich. In quell’occasione, approfittando anche della miglior condizione fisica e della coperta più lunga, la formazione di Mike Posma sconfisse la formazione friulana per 4 a 1 in virtù delle reti di Intranuovo, Kuznik, Jardine (poi passato al Bolzano) e Groznik. La rete della bandiera per le Aquile era stata messa a segno da Rigoni.
L’amichevole – che vedrà le Generali prive dei nazionali Lutz, Margoni e Demetz, impegnati nelle partite di Euro Ice Hockey Challenge in Polonia – servirà soprattutto per vedere di nuovo all’opera i due nuovi arrivati Carlsson e Kalmikov, ma anche per affinare gli schemi da mettere in atto in occasione di power-play, situazione in cui le Aquile fanno ancora fatica come evidenziato nelle nove superiorità numeriche avute contro il Cortina nessuna delle quali realizzata.