Vittoria bosina a Pergine

di Fiorenza Zanchin

I gialloneri impegnati in trasferta sulla pista ghiacciata di Pergine hanno senza dubbio ritrovato la fiducia nelle proprie capacità e nei propri mezzi: hanno riscattato alla grande la brutta prestazione di domenica scorsa contro il Dobbiaco. Partita molto fallosa, a conferma anche quanto successo nella partita dell’andata a Varese: ben 47 minuti di penalità al Pergine e 40 minuti cominati al Varese; dopo soli 15 secondi dall’inizio dell’incontro l’arbitro Decol fischiava 2 minuti di penalità ad un giocatore del Pergine. Molto difficile quindi poter mantenere gli schemi avendo spesso uno o più giocatori in panca puniti: vittoria quindi ben meritata per i gialloneri, che hanno disputato una grande partita e con tanto impegno.
Andrea Fogliopara apre le marcature varesine al 7” del primo periodo; passano solo due minuti e Francesco Borghi (under 19) con l’aiuto di Fabio Sguazzero trafigge per la seconda volta il portiere del Pergine Brugnara. Il primo tempo termina con il parziale di 0-2. Alla ripresa delle ostilità con le squadre sempre con qualche uomo in panca puniti, il Varese realizza la terza rete al 14.53 con il capitan Sasà Sorrenti che va in gol con l’assistenza di Simone Costa ed il secondo tempo si chiude con il risultato di 0-3. Nell’ultimo periodo della partita è ancora Sorrenti con l’auito di Costa a realizzare la quarta marcatura varesina.

Il Varese era in vantaggio per 4 reti a 0 fino al 52.35 quando il Pergine, in un momento di lucidità, realizza la prima rete accorciando quindi le distanze al 53.52. Passa meno di un minuto ed il Pergine si porta sul 2-4. Ci pensa Marco Vaccani a spegnere ogni speranza chiudendo la partita sul 2-5 al 58.36.
L’allenatore dei Mastini, Matteo Malfatti a fine partita si è sentito veramente orgoglioso dei suoi ragazzi: “I miei giocatori hanno fatto il loro dovere sin dal primo minuto di gioco. E’ stata dura anche a causa delle innumerevoli penalità… ma è stata una partita giocata con il cuore..! Sono veramente soddisfatto della prestazione di tutta la squadra.”
Il prossimo importantissimo impegno per la compagine giallonera è in programma domenica prossima 10 febbraio contro lo Stilfes (ore 19,30)

AS HOCKEY PERGINE – HOCKEY FIM GROUP VARESE 2-5 (0-2, 0-1, 2-2)
Formazione Hockey Fim Group Varese:
Portieri: Ilario Marchetti (Gioele Chiesa)
Difensori: Andrea Marchiorato, Amedeo Vaglio, Dario Cortenova, Nicola Barban, Alberto Lunini, Borghi Francesco, De Lorenzo Matteo.
Attaccanti: Simone Costa, Andrea Fogliopara, Fabio Sguazzero, Sal Sorrenti, Patrick Frizzera, Riccardo Privitera, Marco Andreoni, Filippo Milo, Alessandro Re, Federico Lorini, Marco Vaccani.
All. Matteo Malfatti

Marcatori per il Varese: primo tempo 7.26 Fogliopara, 9.19 Borghi F. (Sguazzero), secondo tempo 14.53 Sorrenti (Costa), terzo tempo 7.21 Sorrenti (Costa), 18.36 Vaccani