41a giornata: Lugano vittorioso a Rapperswil, Ambrì ad un passo dai playout

di Matteo P.

Ambrì-Kloten 3-5 (1-3,0-1,2-1)

Nuova battuta d’arresto per l’Ambrì che vede così sempre più allontanarsi il treno dei playoff. I leventinesi si sono subito portati in vantaggio con Westrum, ma il goal dell’americano si è rivelato solo un fuoco di paglia. Da quel momento infatti è salito in cattedra il Kloten che, dopo aver pareggiato un minuto dopo, si è issato cammin facendo fin sul 5-1. Inutili, a risultato già compromesso, i punti del 2-5 e 3-5 di Demuth e Stirnimann.

Rapperswil-Lugano 3-4 (2-1,1-3,0-0)

L’affare di giornata lo fa il Lugano che con questa vittoria ritorna a respirare aria di prime 8. E dire che l’inizio dei bianconeri era stato tutt’altro che incoraggiante, sotto di due goals all’08:35. Ma il "nuovo" HCL si vede anche nella capacità di non disunirsi nelle difficoltà ed infatti, scalino per scalino, i ticinesi hanno raggiunto e infine superato il proprio avversario. Il sigillo a questo importantissimo successo (ndr goal del 3-4) è del neo arrivato Höglund.

Basilea-Davos 0-9 (0-4,0-1,0-4)

Con un perentorio 9-0 il Davos spazza via il Basilea e risale così in settima posizione. La formazione di Del Curto ha dominato in lungo e in largo il match, mandando in rete 6 giocatori diversi.

Berna-Zurigo 5-4 (0-2,0-1,5-1)

Partita dai due volti quella andata in scena stasera alla Post Finance Arena. Per due tempi infatti lo Zurigo ha controllato il match colpendo in contropiede, salvo poi subire la perentoria rimonta dei padroni di casa nel terzo periodo.

Langnau-Zugo 4-6 (3-2,0-2,1-2)

Il Langnau viene nuovamente fermato alla Ilfis (4 giorni fa era passato il Kloten) e precipita così in decima posizione. La formazione dell’Emmental sta pagando a caro prezzo l’assenza di un uomo faro come Toms.

Servette-Friborgo 2-3 ds (2-0,0-1,0-1,0-1)

Con un rigore contestato di Sprunger il Friborgo espugna "Les Vernets" (5854 spettatori) e sale così a quota 63 punti. Gli uomini di Pelletier sono al quarto risultato utile consecutivo.

Tags: