La corsa per il master round

di Marco Depaoli

Con il Renon matematicamente al primo posto e qualificato per il Master round, e l’Asiago condannato al Relegation round, la bagarre per aggiudicarsi gli ultimi tre posti si fa più che mai accesa.
Le formazioni che attualmente occupano le piazze disponibili sono anche quelle con una partita in più, rimettendo in gioco anche Alleghe e Pontebba di soli 4 punti dietro il Milano. Calendario un po’ più facile per le civette che per il Pontebba, costrette a giocare contro le prime due della classe. Stessa sorte anche per il Bolzano che però avrà tutte le partite in casa, la prima proprio contro il Renon per testare davanti al proprio pubblico (che potrebbe rischiare di essere inferiore a quello ospite) il reale valore del dopo McKay. A seguire ci sarà il Cortina che al contrario avrà quattro pesanti trasferte (Milano al quale mancherà Trevisani, Palaonda, derby ad Alleghe e Pontebba).

Il Milano oltre a conquistare il maggior numeri di punti possibili contro Cortina e Val Pusteria in casa, con la trasferta finale ad Asiago, dovrà sperare che il Bolzano non faccia l’enplain visto il turno di riposo che i Vipers devono ancora scontare. Davanti il Fassa è abbastanza tranquillo nonostante il fatto che salterà il prossimo turno: 5 punti sulla quinta a 4 giornate al termine sono un vantaggio abbastanza consistente. In caso di vittoria a Pontebba alla terzultima giornata il Fassa potrebbe affrontare la trasferta del Palaonda e la capolista allo Scola con maggiore tranquillità. Il Val Pusteria dopo aver sbancato Cortina non dovrà distrarsi visti i soli due punti sopra il Bolzano benché il calendario sia abbastanza roseo: Asiago in casa, la difficile trasferta di Milano e quella di Alleghe dopo aver riposato.
In ogni caso un campionato così in bilico fino a 4 giornate dal termine non s’era mai visto. Con la seconda fase, i punti dimezzati e la qualificazione finale dei primi 8, non si può nemmeno immaginare lo schieramento della gabbia dei play-off.

squadra punti (giocate) partite rimaste
Fassa 33 (29) – Pontebba Bolzano RENON
Pusteria 30 (29) ASIAGO Milano – Alleghe
Milano 29 (29) CORTINA PUSTERIA Asiago –
Bolzano 28 (28) RENON CORTINA FASSA ASIAGO
Cortina 26 (28) Milano Bolzano Alleghe Pontebba
Pontebba 25 (28) Alleghe FASSA Renon CORTINA
Alleghe 25 (28) PONTEBBA Asiago CORTINA PUSTERIA
* in maiuscolo le partite casalinghe

Come sarebbe la situazione attuale
Ritten Sport 20
Fassa 16
Val Pusteria 15
Milano 14

Bolzano 14
Cortina 13
Pontebba 12
Alleghe 12
Asiago 10