Conclusa la prima fase – iniziati i gironi di qualificazione

di Federico Mazzetta

La lega austriaca, dopo questa prima fase di campionato, prevede una suddivisione in due gruppi, in base all’ordine d’arrivo delle squadre in questa prima fase.
Nei due gironi, si affrontano Vienna, Linz, Salzburg, Jesenice, Jesenice, Kac,Vsv e Ljubljana, Alba Volan, Innsbruck e Graz.
In settimana i Viennesi hanno ottenuto un ottimo risultato nella vittoria esterna a Jesenice, grazie alla partita resa subito entusiasmante dalle due reti dell’attaccante americano Aaron Fox, portando i Capitals subito in una posizione strategica della classifica austriaca, subito alle spalle della capolista Linz (12 punti), che vince 7 a 0 contro VSV Pasut, prevalendo in tutti i sensi davanti ai 2700 spettatori. I Capitals sono però poi stati sconfitti sul ghiaccio di casa (4550 spettatori all’arena di Vienna) per 2 a 3, in un match che li ha visti in forte difficoltà di fronte al Kac.
Salzburg si trova in terza posizione, ottendendo un ottimo successo a Jesenice (a soli 4 punti), dove Dieter Kalt ha segnato dopo soli 34 secondi di gioco. Graz in terra ungherese ha vinto per 1 a 0 grazie alla rete segnata a meno di 4 minuti dal termine del terzo tempo dall’attaccante canadese Greg Day. Resta quindi in questo girone apertissima la battaglia tra Innsbruck e Ljubljana, che avevano concluso la prima fase di campionato rispettivamente a 41 e 37 punti.

Tags: