Il punto

di Francesco Seren Rosso

Di solito la motivazione per rimuovere l’allenatore è per dare la scossa alla squadra, e nel caso dei Wheeling Nailers sembra essere andata così: col nuovo head coach Greg Puhalski hanno vinto quattro partite consecutive. Adesso sono quinti nella North Division con 30 punti (13-20-4), uno in meno dei Trenton Titans ed uno in più dei Johnstown Chiefs; in testa alla division troviamo i Cincinnati Cyclones e gli Elmira Jackals con 53 punti, ben 10 in più dei più vicini inseguitori, i Reading Royals.
Oltre a Puhalsky, un nuovo giocatore si è messo in mostra, ovvero matt Johnson, che, firmato il 10 gennaio, ha messo a seguo 2 gol, entrambi decisivi, nelle su prime tre partite giocate, ma anche Sean Collins e Kevin Croxton hanno dato il loro contribuito totalizzando undici punti, sei Colllins (3+3) e cinque Croxton (4+1).

Si è chiusa domenica scorsa, contro i South Carolina Stingrays, la sequenza di partite dei Texas Wildcattes senza sconfitte nei tempi regolamentari. La striscia è iniziata il 18 novembre scorso ed è durata 23 partite, di cui 18 vine e 5 perse all’overtime, ed è il nuovo record della lega, battendo le 21 gare (16-0-5) dei Richmond Renegades tra il 12 novembre ed il 30 dicembre 1995. I Wildcatters, in questo periodo, hanno inoltre stabilito il record di franchigia per le vittorie esterne consecutive, otto, a sole due lunghezze dal record assoluto dei South Carolina Stingrays (2000/01), Las Vegas Wranglers (2005/06) e Long Beach Ice Dogs (2005/06).

Anche i Fresno Falcons sono in un buon momento di forma, come testimoniano le sei vittorie consecutive. Dal primo dicembre hanno vinto 14 partite su 17 e con un record di 20-9-4 e 44 punti sono secondi nella Pacific Division a nove punti di distanza dai Las Vegas Wranglers, che però hanno battuto tre volter su te negli ultimi scontri diretti: 5-4 il 4 gennaio, 3-2 il 5 e 2-1 l’8, tutte partite conclusesi all’overtime.

Tags: