IL 2008 DELLE GENERALI COMINCIA DA CORTINA

Comunicato stampa- I campioni d’Italia in carica ospitano le Aquile nel primo incontro del nuovo anno.

Pontebba, 2 gennaio 2008 – Cominciare il 2008 con il piede giusto prima di gustare il meritato riposo. Si chiude domani il tour de force delle Generali Aquile FVG che le ha viste scendere sul ghiaccio per cinque volte negli ultimi dieci giorni facendo registrare due vittorie (Milano e Alleghe), un pareggio (Fassa) e due sconfitte (Bolzano e Renon).
Gli allenamenti delle Aquile sono ricominciati stamani con Carpano in porta. Il goalie si sta lentamente riprendendo dopo l’infortunio subito e la speranza è quella di riuscire a rimettere alla difesa della gabbia il portiere titolare. Niente da fare, invece, per Vernaccini e Stampfer: il primo continua a lavorare per rientrare presto in squadra mentre per il secondo si preannunciano tempi lunghi visto che l’ultima diagnosi parla di pubalgia.

«Nonostante la sconfitta contro il Renon, il nostro morale è elevato e andremo a Cortina molto motivati anche perché vogliamo iniziare il nuovo anno con una bella vittoria», racconta il ds Pietrafesa. «Sappiamo che anche loro vogliono far bene davanti al pubblico amico e soprattutto proseguire nella striscia positiva iniziata a Santo Stefano e coincisa con l’arrivo in panchina di Frycer».
La sconfitta contro il Renon sembra essere già stata metabolizzata dalle Aquile aiutate in questo anche dal fatto che, nonostante tutto, i gialloblu sono rimasti al terzo posto: «Al momento non è il caso di parlare di posizione, l’importante per noi è trovare la serenità e sembra ci stiamo riuscendo. Abbiamo etichettato la partita di domenica come un incidente di percorso, d’altronde perdere contro la capolista può starci. Certo abbiamo perso male, ma non dobbiamo abbatterci anche perché il campionato è lungo e difficile per tutti, basta vedere gli ultimi risultati di Milano e Bolzano».
Quelle che scenderanno in campo all’Olimpico di Cortina, face off alle 20.45, sono quindi molto motivate anche perché poi avranno cinque giorni per rifiatare: «Si, abbiamo ancora una pausa da sfruttare al meglio, riposare al meglio per poi gettarci a testa bassa nelle ultime otto sfide» con la speranza di poter poi accedere al Master Round.
Sei i precedenti tra Pontebba e Cortina: due le vittorie per le Generali, tre i pareggi, mentre l’ultima sconfitta in campionato risale a oltre un anno fa, al 17 ottobre 2006 quando le Aquile vennero superate per 3 a 1. L’incontro sarà diretto dal signor Soraperra mentre i due linesman sono Biacoli e Zatta.