Zoldo – Asiago Amatori: la cronaca

da Ufficio Stampa Zoldo

Lo Zoldo parte male male, e dopo il primo tempo perde 0-1. Tira molto in porta ma non concretizza.
Entrati sul ghiaccio nel secondo tempo, i bellunesi subiscono subito altre due reti, con gli Amatori Asiago caricatissimi. Anche se lo Zoldo continua a produrre, non riesce a ottenere niente.
A poco dalla fine del secondo tempo, segna Tito Meneghetti dopo tanti tentativi, portando il punteggio sull’1-3. I vicentini pervengono alla quarta rete subito dopo, in inferiorità numerica.
La partita, equilibrata durante i primi due tempi e giocata su buoni ritmi, ha sempre visto lo Zoldo giocare a tre linee complete tranne nel terzo tempo, nel quale, giocando a due, riesce a ribaltare il risultato in dieci minuti, producendo 6 gol e portando il punteggio finale sul 7-4, anche perche l’Asiago alla distanza crolla.

Da segnalare un brutto incidente per un giocatore ospite dopo un contrasto: per fortuna sembra che alla fine non ci siano conseguenze gravi e lo Zoldo augura una pronta guarigione.
Note positive dell’incontro sono stati i giovani arbitri, veramente all’altezza della situazione. Negativa invece, e riscontrata anche nella prima di campionato, la
continua protesta da parte degli Amatori verso i direttori di gara.