EISH Pinerolo 2007: Italia – Rep. Ceca

Italia – Repubblica Ceca: 2-3 (1-1; 1-1; 0-1)

I ragazzi di coach Da Rin non riescono nell’impresa di affondare la Repubblica Ceca ma comunque la sconfitta è solo di misura, 2-3 è infatti il risultato finale.
Italia che sfrutta una situazione di doppia superiorità (fuori Kovar e Krupicka rispettivamente per holding e slashing) e va subito in vantaggio al 5’39″; della prima frazione con un goal di Cavaliere.
La gioia del vantaggio dura però poco perché già al 9’54″; lo stesso Kovar rimedia alla penalità che aveva permesso all’Italia di andare in vantaggio e pareggia i conti (assist di Safranek).
Si chiude così la prima frazione di gioco. Nel secondo periodo al 3’04″; è la Repubblica Ceca ad andare in vantaggio grazie ad un goal di Geier assistito da Fojtik. L’Italia è costretta così ad inseguire ma in realtà il tutto si fa più difficile dalla serie di penalità che i nostri ragazzi continuano a prendere (ben quattro in questa frazione di gioco), tuttavia nemmeno l’uomo in meno ferma gli Azzurri, anzi! E’ proprio in situazione shorthanded che Leperdi approfitta dell’assist di Planker e nuovamente pareggia i conti.

Anche questo periodo si chiude così in perfetta parità, ma nella terza frazione dopo solo un minuto e mezzo (1’34″ per la precisione) Berger perfora la rete di Stillitano per il game winning goal.
L’Italia chiude al sesto posto con sei punti, per via della differenza reti peggiore rispetto a Estonia e Svezia.