CU26 – 4 giornate a Corradin, 3 a Casagrande

Campionato:CU26 Data:09-11-2007

partita SC LACES VINSCHGAU–HC BRESSANONE BRIXEN
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
inflitta a ATL 20150 STAMPFER SIGMAR (Val Venosta)
STAMPFER SIGMAR protestava platealmente avverso una decisione arbitrale e, pertanto, gli venivano inflitti 10 minuti di p.c.c.

partita SV KALTERN CALDARO–SSV LEIFERS
SQUALIFICA inflitta a ATL 03586 CASAGRANDE LUIGI (Laives)
Con durata 3 giornate
CASAGRANDE LUIGI al minuto 47,00 caricava in maniera scomposta un giocatore avversario nei pressi della balaustra, facendolo sbattere violentemente contro la stessa con la testa, procurandogli una ferita vicino all’ occhio sx. con perdita di sangue. L’ arbitro fa presente che il giocatore che ha subito la carica non riprendeva più il gioco. Veniva punito con una penalità maggiore più p.p.c.c.

Campionato:CU26 Data:11-11-2007

partita HOCKEY CLUB VARESE–EV BOZEN 84
SQUALIFICA inflitta a ATL 19929 SORRENTI SALVATORE (Varese)
Con durata 1 giornate per violazione dell’ Art. 12.1.1 del Codice delle Penalità.

con la seguente motivazione:
SORRENTI SALVATORE veniva punito con una penalità minore più 10 minuti di p.c.c. ai sensi dell’ Art. 523, lett. a) del Regol. Uff. di gioco per aver caricato da tergo un giocatore avversario. L’ arbitro fa presente che il giocatore che ha subito la carica riprendeva regolarmente il gioco.

partita HOCKEY CLUB TRENTO–NUOVO FIEMME HC 97
1) SQUALIFICA inflitta a ATL 04714 CORRADIN MICHAEL (Trento)
Con durata 4 giornate
CORRADIN MICHAEL veniva punito con una penalità maggiore più p.p.c.c. per aver caricato con il bastone, in maniera molto pericolosa, un giocatore avversario all’ altezza del viso. L’ arbitro fa presente che il giocatore che ha subito la carica non presentava lesioni visibili e riprendeva regolarmente il gioco. Inoltre il Corradin Michael dopo aver ricevuto la p.p.c.c. si rivolgeva al direttore di gara, ad alta voce, con la seguente frase: "Vai a cagare!"