SV PRATO STELVIO 1 – FIM GROUP VARESE HOCKEY 4

di Fiorenza Zanchin

Sabato sera il Varese era impegnato nella trasferta sullo Stelvio contro il Sv Prad. Sulla carta, essendo l’avversario ultimo in classifica, sembrava una semplice gita in montagna, ma con una formazione rimaneggiata, visto le assenze di Sorrenti (squalificato per un turno), Costa (infortunato) e Sguazzero e nessun rinforzo dai Vipers di Milano, l’allenatore Matteo Malfatti ha decisamente fatto molta fatica a mettere sul ghiaccio una formazione competitiva. Giocando con solo due linee, i due ragazzi dell’under 19 hanno decisamente dato il loro prezioso contributo alla squadra. Inoltre le condizioni atmosferiche si presentavano proibitive: pista ghiacciata senza copertura e quindi il freddo pungente si è fatto nemico dei gialloneri. Da considerare anche l’altitudine alla quale i ‘Mastini’ non sono di certo abituati.
Il primo tempo rimane sullo 0 – 0 fino al 20’: alla ripresa del gioco nel secondo tempo finalmente Frizzera riesce a sbloccare il risultato, ma passano pochi minuti ed il Prato Stelvio trafigge la porta difesa da Marchetti pareggiando temporaneamente i conti. Pirro riporta in vantaggio il Varese chiudendo il secondo tempo sul 1-2. Nel terzo periodo le reti di Cortenova e Mattia Selmin chiudono la partita con il risultato di 4-1 per i varesini.

Il prossimo impegno per i gialloneri è fissato per domenica 25 novembre alle ore 19,30 al Palalbani contro il Caldaro.

Formazione Fim Group Varese Hockey:
Portieri: Ilario Marchetti (Gioele Chiesa)
Difensori: Andrea Marchiorato, Alberto Lunini, Nicola Barban, Amedeo Vaglio
Attaccanti: Benedetto Pirro, Patrick Frizzera, Andrea Fogliopara, Dario Cortenova, Selmin Mattia Selmin Edoardo, Ceccato.
Allenatore Matteo Malfatti

Marcatori: 2° tempo Frizzera, Pirro, 3° tempo Cortenova, Selmin Mattia.

Tags: