EIHC: i rosters dei nostri avversari

di Davide:

sarà probabilmente una sfida tra Italia e Francia a determinare il vincitore della tappa italiana dell’EIHC, almeno a giudicare dalla consistenza dei rosters delle altre squadre.
La Croazia al solito deve contare su un numero ristretto di giocatori abituati alla poco competitiva lega nazionale, anche se da quest’anno il Medvescak Zagabria partecipa al campionato sloveno con buoni risultati. Il giocatore più rappresentativo sarà il canadese di passaporto croato Ivan Glavota, arrivato quest’anno al Medvescak dopo una carriera in CHL. Attenzione anche all’attaccante Villiam Chovanec, di scuola slovacca, e alla stellina dell’under 18 Michael Novak, che gioca in Svizzera nel Rapperswil

Portieri:
Vanja Belic Mladost Zagreb
Blagus Sinisa KHL Zagreb

Difensori: Ljubic Marko KHL Medvescak
Belic Sasa KHL Medvescak
Novosel Luka KHL Medvescak
Glavota Ivan KHL Medvescak
Brumercik Miroslav Banska Bystrica/SVK

Jacmenjak Igor Mladost Zagreb
Tadic Marko Mladost Zagreb
Sertic Mario KHL Zagreb

Attaccanti: Svigir Kresimir KHL Medvescak
Zibret Veljko KHL Medvescak
Chovanec Villiam KHL Medvescak
Novak Mario Mladost Zagreb
Cunko Tomislav Mladost Zagreb
Grozaj Tomislav Mladost Zagreb
Kucera Janko Mladost Zagreb
Smerdelj Miro Mladost Zagreb
Teuber Luka KHL Zagreb
Voucko Alan Mladost Zagreb
Kopajtic Matija KHL Zagreb
Novak Michael Rapperswil-Jona/SUI
Jakovac Damir Mladost Zagreb

La Slovenia avrebbe potuto essere l’avversario più pericoloso ma il fatto che il campionato austriaco non si fermi per l’international break fa sì che Olimpija e Jesenice (che giocano nella Lega austriaca) non possano liberare i propri giocatori – che rappresentano l’ossatura della nazionale – e lo stesso dicasi per i numerosi sloveni che militano in squadre austriache. Ovviamente mancheranno anche la superstar Anze Kopitar, impegnato in NHL e gli altri sloveni che giocano in Nord America. Tra i presenti a Torre Pellice riflettori sui veterani Emersic e Hafner e curiosità per vedere il giovanissimo Rok Ticar, classe ’89, che gioca in Svezia con l’ U20 del Timra e a cui viene pronosticato un futuro da campione

Portieri:
Gaber Glavic Acroni Jesenice
Anze Ulcar Triglav
Jure Verlic Maribor

Difensori: Metod Bevk Slavija
Ales Burnik Maribor
Jan Loboda ZM Olimpija
Aljosa Medja Triglav
Janus Pavlic Triglav
Klemen Pretnar Triglav
Domen Vedlin ZM Olimpija

Attaccanti: Anze Ahacic Triglav
Matej Badiura ZM Olimpija
Miha Bremec Triglav
Anze Emersic Slavija
Milan Hafner SD Alfa
Rok Jakopic Jesenice mladi
Jure Kosnik Triglav
Matic Kralj Slavija
Gregor Krivic SD Alfa
Jure Stopar Slavija
Rok Ticar Timra/SWE
Dejan Zemva Medvescak/CRO

La Francia, infine, si affida al consueto blocco di giocatori di grande esperienza, imperniato sul roster del Grenoble che proverà l’assalto alle finali di Continental tra 2 settimane e le stelle Bellemare (Leksand/SWE) e Treille (Ingolstadt/DEL). In porta i soliti Ferhi e Lhenry, in perenne lotta per un posto da titolare.

Portieri: 31 Ferhi Eddy Grenoble
42 Lhenry Fabrice Esbjerg/DAN

Difensori: 27 Amar Baptiste Grenoble
3 Bachet Vincent Amiens
74 Besch Nicolas Nyköpings/SWE
55 Bonnard Jean-François Grenoble
24 Quessandier Benoît Rouen
5 Pousset Nicolas Morzine
4 Trabichet Teddy Grenoble

Attaccanti: 15 Bellemare Pierre-Edouard Leksand/SWE
19 Coqueux Olivier Esbjerg/DEN
14 Desrosiers Julien Rouen
28 Gras Laurent Amiens
36 Hecquefeuille Kevin Grenoble
26 Lussier Anthoine Lausanne/SUI
20 Masson Cément Mont Blanc
10 Meunier Laurent Geneve Servette/SUI
11 Rozenthal François Morzine
18 Tardif Luc Morzine
37 Treille Sacha Grenoble
7 Treille Yorick ERC Ingolstadt/GER
13 Zwikel Jonathan Morzine