H.c. Tecnochem Bergamo – Icesport Varese: 3 – 13

http://web.mac.com/h.c.tecnochembergamo

Finalmente a Zanica si riesce a disputare le prima gara effettiva della stagione e, anche se in formazione rimaneggiata, per le assenze di Suardi e Romeo, gli huskies incontrano il team che ormai si candida effettivamente (Chiavenna permettendo) ai primi 2 posti del campionato.
Non c’è molto da dire di una partita a senso unico, anche se sinceramente e nonostante il risultato, mi aspettavo un team molto più forte…
I nostri si sono un po’ disuniti e hanno avuto poca lucidità sotto porta, mentre il Varese nel primo tempo segnava 3 goal su 4 in superiorità numerica…
Nel secondo tempo i nostri lupacchiotti tenevano bene 2 doppie inferiorità numeriche e, al 10° si era 5 a 2 con i varesotti che stavano cominciando ad innervosirsi dato che nonostante le ghiotte occasioni noi si stava reagendo bene. A metà del tempo il coach (sempre sul 5-2) sostituiva fra i pali Favaro con Capoferri che nei restanti minuti della gara subiva 8 reti, complice una crescente voglia di goal dell’Iicesport e una inspiegabilmente nervosa oltre le righe condotta di gara da parte dei nostri, che hanno ceduto alle provocazioni dei giocatori avversari…

Onore ai vincitori, comunque che hanno dimostrato di avere un team ben affiatato, anche se molto meno invincibile di quello che i risultati precedenti, o le entusiastiche, autocelebrative ed eroiche cronache del loro addetto stampa possano far pensare…
Un capitolo a sè devo spenderlo per l’arbitraggio dei Sig.ri Virgillito e Surina, mai all’altezza di un incontro che alla vigilia si sapeva sarebbe stato nervoso, ma che in più di una occasione hanno contribuito a rendere ancora piu’ teso perdendo in diverse occasioni di mano la gara e dando prova di una immaturità "professionale" non all’altezza della casacca che vestono… Tutti e due i team hanno più volte lamentato errori grossolani….
Questa in poche e scarne parole la sintesi di un incontro perso (e ci sta tutto) ma il cui risultato non dice tutta tutta la verità sulla strapotenza di questo Icesport Varese.
Per i nostri giovedì ci sarà di che parlare durante la sessione di allenamento e speriamo che il coach possa avere la soluzione ai problemi riscontrati in partita…

P.S. Un accorato ennesimo appello a San Fossà per un’altra sessione di allenamento alla settimana, una sola è un po’ pochino per amalgamare ed affiatare un team dai molti "nuovi" innesti…

Per quanto riguarda gli altri risultati :

H.c. Bergamo – Diavoli Rossoneri: 9 – 1
H.c. Ambrosiana – H.C. Casate 2000 (rimandata per impraticabilità della pista (Forum Assago)

Grazie a tutti e buon hockey per le prossime sfide

Marco Favaro