Quarta giornata: passeggia il Lugano, sconfitto l’Ambri

di gio

Larga vittoria dei bianconeri contro il Rapperswil e netta sconfitta dell’Ambri a Davos. Sulle altre piste vittoria del Berna nel bigmatch di Kloten e nette vittorie per Zugo, Friborgo e Servette.

Zugo-Basilea 6:0 (4:0|2:0|0:0)

1-0 8:35 Björn Christen
2-0 14:34 Björn Christen
3-0 16:48 Oleg Petrov
4-0 19:49 Paul Di Pietro
5-0 32:40 Dale McTavish
6-0 39:44 Dale McTavish

A guardare la classifica pareva una sfida tutta da giocarsi quella tra Zugo e Basilea ma alla resa dei fatti si è rivelata una semplice sgambata d’allenamento per la squadra della svizzera centrale, troppo forte per i pur volonterosi renani.

Davos-Ambri Piotta 6:3 (2:2|3:1|1:0)

1-0 2:57 Josef Marha
2-0 7:14 Peter Guggisberg
2-1 16:28 Gregory Sciaroni
2-2 19:37 Paolo Duca
3-2 21:20 Josef Marha
4-2 24:04 Dario Bürgler
4-3 28:32 Gregory Sciaroni
5-3 33:58 Dario Bürgler
6-3 50:26 Dario Bürgler

Inizio di partita disastroso dei leventinesi che subiscono l’iniziativa di un davos che impiega poco più di sette minuti per portarsi in doppio vantaggio. Poi l’Ambri si riprende e rientra in partita ma i troppi errori individuali costano alla squadra leventinese una partita che avrebbe potuto vincere. Da segnalare la doppietta dell’ottimo Sciaroni e la trippletta del giovane Bürgler.

Friborgo Gottéron-ZSC Lions 3:0 (0:0|1:0|2:0)

1-0 36:19 Geoffrey Vauclair
2-0 40:13 Shawn Heins
3-0 44:51 Julien Sprunger

Ottima prova del Friborgo che dopo la vittoria di Rapperswil mette sotto anche uno Zurigo che non sta affatto mantenendo le promesse di inizio stagione. Il Friborgo intanto si issa nelle parti alte della classifica e comincia a sognare.

Ginevra/Servette-SCL Tigers 7:2 (0:0|2:1|5:1)

1-0 27:34 Jan Cadieux
2-0 30:04 Serge Aubin
2-1 39:59 Claudio Neff
3-1 42:38 Kirby Law
4-1 43:29 Robin Breitbach
5-1 51:11 Serge Aubin
5-2 56:07 Claudio Neff
6-2 57:22 Florian Conz
7-2 58:47 Gaëtan Augsburger

Trascinato dai suoi stranieri e con un terzo periodo da favola il Servette sconfigge nettamente un Langnau come sempre capace del meglio come del peggio. Partita comunque aperta fino al quarantateesimo minuto quando i padroni di casa operano l’allungo decisivo.

Kloten Flyers-Berna dts 1:2 (0:0|1:1|0:0)

1-0 29:28 Sven Lindemann
1-1 32:43 Marc Reichert
1-2 61:43 Ivo Rüthemann

Partita giocata su ottimi ritmi quella di Kloten con i padroni di casa a pagare nell’overtime l’inesperienza. Il Berna ha offerto una buona reazione alla sconfitta della sera prima contro il Lugano dimostrando di esserci.

Lugano-Rapperswil/Jona Lakers 6:3 (2:0|3:2|1:1)

1-0 4:34 Sandy Jeannin
2-0 18:13 Jukka Hentunen
3-0 20:33 Sandy Jeannin
4-0 23:20 Jukka Hentunen
4-1 24:38 Marc Schefer
5-1 27:56 Thierry Paterlini
5-2 31:17 Patrick Fischer
6-2 50:58 Valentin Wirz
6-3 52:15 Tom Koivisto

Partita bella fino alla quarta rete dei bianconeri che con una doppietta di Jeannin e una di Hentunen (4 gli assist per Murray) mettono al tappeto un Rapperswil sceso sul ghiaccio della Resega con velleità di vittoria. Troppa la differenza di ritmo tra le deua squadre. Dal quarto punto in avanti però, il Lugano si è adagiato sugli allori rispondendo però colpo su colpo agli avversari e mantenendoli a distanza di sicurezza.

Tags: