Steccano le prime

di Davide:

l’Extraliga procede a pieno ritmo, manda in archivio altre due giornate e presenta una classifica cortissima: cadono infatti per la prima volta le due capoliste Zvolen, battuto nettamente a Poprad 4-0, e Zilina, sconfitto un po’ a sorpresa dalla matricola Kezmarok in casa (3-6) incassando 4 reti nel terzo periodo. Ne approfitta il Dukla Trencin che regola lo Skalica (5-1) e il Nitra fuori casa (1-4) ed è ora solo al comando, con un punto di vantaggio su un’altra sorpresa, il Martin, che fa il pieno di vittorie con i due fanalini Nitra e Liptovsky Mikulas.
Prima vittoria, finalmente, per i campioni dello Slovan, che battono i tradizionali rivali del Kosice per 3-1, altra grande in crisi. Continua a prendere reti su ogni pista, infine, la nazionale Under 20, evidentemente inadeguata ad un torneo di livello come l’Extraliga, e davvero non si capisce la cervellotica decisione di far giocare i giovani in questa categoria e non nella più abbordabile 1a Liga

Tags: