Asiago: cinquina alla Valpe

di Davide Trevisan

ASIAGO-VALPELLICE 5-2 (4:0;0:0;1:2)

Terza uscita stagionale per l’Emisfero Ipermercati Asiago e terza vittoria; questa volta a farne le spese è la squadra piemontese del Valpellice. Nel match andato di scena all’Odegar gli stellati hanno infatti vinto per 5 a 2. Decisivo nelle sorti dell’incontro il parziale di 4 a 0 messo a segno nel primo tempo.
In casa Asiago assente Damian Surma ancora a riposo precauzionale mentre fa l’esordio tra le mura “amiche” Dave MacIsaac roccioso terzino arrivato a dare esperienza al reparto. Tra gli ospiti da segnalare la presenza dell’ex Gianluca Tomasello.
Dopo soli 15 secondi è già superiorità per la Valpe con Benetti in panca puniti, ma la retroguardia stellata non corre grossi rischi è anzi Borrelli in contropiede a sfiorare la rete. Al terzo minuto Basso regala il puck a Meneghetti che non è abile ad approfittare della ghiotta occasione. Gol fallito e gol subito: con Donati nel penalty-box Chris Stanley, dopo aver dribblato due difensori, lascia il disco a DeFrenza che deposita di potenza il puck in fondo alla rete. Il raddoppio giunge appena due minuti dopo ancora firmato dall’ex-Pontebba che sfrutta al meglio uno splendido assist di Stanley. La rete forse più bella della partita è la terza: in situazione di quattro contro tre il capitano John Parco s’invola sulla destra e una volta giunto ai 6-7 metri dalla porta fa partire una conclusione di polso che incenerisce Demetz sotto la traversa. Il poker è servito un minuto dopo, quando Borrelli da distanza ravvicinata capitalizza ancora una volta una situazione di superiorità numerica. Dopo questa marcatura l’Asiago rallenta il ritmo addormentando il gioco fino al suono della sirena.

La ripresa non offre le emozioni della prima frazione e, salvo il palo colpito da un attaccante asiaghese dopo pochissimi secondi.
Terzo tempo che vede il ritmo calare ulteriormente con le squadre in pista più sbilanciate. Al terzo minuto la Valpe trova la prima rete con Sasha Meneghetti abile a spedire il puck in fondo al sacco dopo una splendida discesa sulla sinistra di Siren. L’Asiago non ci sta e appena un minuto dopo realizza la quinta rete con il possente terzino MacIsaac che, appostato davanti allo slot difeso da Demetz, spedisce in rete lo splendido assist di Tessari. Al tredicesimo pregevole azione d’Alex Silva sulla sinistra che beffa Bellissimo sul palo lontano con un preciso rasoghiaccio. Nel finale di partita coach Massimo da Rin tenta la carta del sesto uomo di movimento, ma la mossa non frutta l’esito sperato e il match termina tra gli applausi del pubblico di casa.

EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO: Bellissimo, Pavone; Basso, Loya (A), MacIsaac, Plastino, Robinson, Rossi, Testa; Benetti, Borrelli, Busa, De Frenza, Mosele, Parco (C), Roffo, Rodeghiero (A), Strazzabosco, Stanley, Tessari M, Tessari N.
HC VALPELLICE: Demetz, Platè; Harikkala, Lizotte, Ricca, Rivoira, Senoner F, Siren, Tremolaterra (A); Canale, Coco, Donati, Giugliano, Grossi (C), Meneghetti, Petrov, Silva, Senoner K, Stricker, Tomasello.

ARBITRI: Sergio Stella (Federico Stella, Marco Stella)

MARCATORI: 5.37 DeFrenza in PP ( Stanley, Roffo); 7.20 DeFrenza in PP (Stanley, Rodeghiero); 11.26 Parco in PP; 14.17 Borrelli in PP(Plastino, Benetti);43.17 Meneghetti ( Petrov, Harikkala); 44.25 Mac Isaac (Tessari M, Busa); 53.09 Silva (Petrov).