Asiago: 8 reti all’Appiano

di Davide Trevisan

ASIAGO APPIANO 8-0 (2-0;2-0;4-0)

Prima uscita ufficiale per l’Emisfero Ipermercati Asiago e prima vittoria dinnanzi ai “pirati” di Appiano; il risultato finale di 8 a 0 la dice tutta sulla superiorità degli stellati durante la partita.
Nelle fila asiaghesi assenti Surma infortunato e MacIsaac ancora in Nord america alle prese con dei problemi burocratici. Fanno l’esordio in maglia giallorossa il portiere Bellissimo, il difensore Plastino e gli attaccanti Borrelli, De Frenza e Stanley.
Nelle prime battute i padroni di casa si fanno cogliere due volte in fallo rimanendo per 4 minuti in inferiorità numerica ma la difesa regge bene e alla prima superiorità numerica l’Asiago passa in vantaggio: Stanley da centro area tira Pichler non trattiene e disco che lentamente carambola in rete.
Due minuti dopo con Testa in panca puniti Plastino ruba disco e imbecca Parco che si lancia in contropiede freddando Pichler sul palo lontano.

La ripresa si apre con l’occasionissima per Nicola Tessari che fallisce il duello ravvicinato con Pichler e pazienza. A metà partita arriva il tris con la prima rete di Dave Borrelli che spedisce in rete un disco non trattenuto dal portiere ospite. Dopo questa rete per l’Appiano entra i pista il portiere Gansbacher a rilevare Pichler Al 35° è invece Stanley a siglare la personale doppietta con un bel tiro sul quale il neo entrato portiere ospite non può proprio nulla.
Ultima frazione che si apre con gli ospiti in doppia superiorità che si fanno pericolosissimi dopo pochi secondi con Peyton che esalta gli ottimi riflessi di Bellissimo. Poco dopo è il collega ospite a farsi trovare pronto sulla deviazione volante di Borrelli. L’Asiago accelera e trova la quinta rete: De Frenza lavora bene un disco sulla destra e serve Stanley che non sbaglia da pochi passi;
passano circa 30 secondi e Borrelli da dietro porta assiste splendidamente Benetti per la sesta rete. Il settimo gol porta invece la firma di De Frenza che risolve una mischia sottoporta. Al 5 una bordata dalla blu del terzino Testa colpisce la traversa. Poco dopo l’Asiago passa indenne due situazioni di inferiorità numerica e al 55° porta a otto il numero delle marcature grazie a Chris Stanley che, ottimamente assistito da De Frenza, sigla la sua personale quaterna.

Arbitri: Sergio Stella, (Marco Stella, Massimiliano Rebeschin)
Marcatori: 9.17 Stanley in PP( Borrelli, Benetti); 16.04 Parco in PK(Plastino); 30.16 Borrelli (Benetti, Parco); 35.07 Stanley PP (Rodeghiero); 43.29 Stanley (De Frenza, Loya); 43.57 Benetti (Borrelli, Parco); 45.24 De Frenza (Stanley, Rodeghiero); 55.21 Stanley (De Frenza, Rodeghiero)

EMISFERO IPERMERCATI ASIAGO: Bellissimo, Lobbia; Basso, Loya (A), Plastino, Robinson, Rossi, Testa; Benetti, Borrelli, Busa, De Frenza, Mosele, Parco (C), Roffo, Rodeghiero (A), Strazzabosco, Stanley, Tessari M, Tessari N.
APPIANO: Gansbacher, Pichler H; Fabris, Gorfer, Peyton, Pichler A, Pichler H, Schatzer, Siller; Barkman, Ebner, Gorman, Hofer, Holzl, Martini, Perpmer, Pichler C, Roggl, Sommadossi.