La serie C lombarda prende forma

Incominciano a girare le prime informazioni sul prossimo campionato di serie C.
Dovrebbe essere a carattere meno interregionale e perdere la divisione interna tra C1 e C2 a favore di gironi regionali, organizzati dai comitati regionali della FISG.
Attualmente solo il comitato regionale lombardia ha già pubblicato in rete il regolamento di gioco per il campionato della prossima stagione: andiamolo ad analizzare.
E’ previsto un turno di andata e ritorno da Ottobre 2007 ad Aprile 2008.
Il termine per l’iscrizione è stato il 9 luglio. Le partite potranno iniziare solo dalle 11.30 alle 20.30, cercando così di alleviare le difficoltà per i giocatori in trasferta.
Una norma importante, che si spera eviti spiacevoli situazioni già viste, è quella che prevede il pagamento di una multa di 1000 € per la squadra, ospitante o ospite, che non si presenta in pista all’ora fissata. Tale multa servirà a risarcire totalmente l’altra squadra della mancata partita.

Nel roster di ogni squadra potranno essere schierati fino a 3 giocatori stranieri comunitari in possesso di certificato di residenza italiano, mentre per i giocatori extracomunitari valgono le normative federali.
La quota d’iscrizione al campionato è di 260 € e se si vorrà spostare una partita si dovrà pagare una tassa di 60 €. La fidejussione necessaria per la conferma dell’iscrizione è di quasi 1.300 € e deve essere depositata entro il 15 settembre.
Una novità riguarda i giocatori over 40 che dovranno sottoporsi anche a visita medica con cardiogramma sotto sforzo.

di Daniele Gobbi

Tags: