Tuomo Harjula: una scheggia finlandese per l’HC Egna Krombacher

Comunicato ufficiale dell’HC Egna

Il primo transfercard dell’HC Egna Krombacher 2007/08 targato Eric Legros parla finlandese. Tuomo Harjula, ala sinistra alta 175cm, arriva dal campionato danese, dove ha trascorso le ultime tre stagioni nelle fila del Herlev IC. Il 29enne finlandese arriva su richiesta di Eric Legros, che lo ha già allenato nel Lustenau in Austria. Sul fronte locale, invece, l’HC Egna ingaggia Thomas Trenker dal Val Pusteria.

Tuomo Harjula, nato il 17.01.1978 ad Oulu in Finlandia, rappresenta il primo vero neoacquisto dell’HC Egna Krombacher per la stagione 2007/08. La “scheggia” finlandese, come viene definito dal suo nuovo (e vecchio) coach, arriva proprio su richiesta di Eric Legros che lo ha fortemente voluto alla corte delle oche selvagge. Sportivamente parlando, Harjula è nato e cresciuto nella sua città natale, Oulu, e vanta un lungo trascorso tra le giovanili del Kärpät, dove vi ha militato per 6 stagioni (dal 1993 al 1999). Il suo esordio da “senior” lo ha festeggiato sempre con il Kärpät in prima divisione, squadra con la quale consegue subito la promozione in SM-Liiga e vi rimane per altre due stagioni. Nel 2002/03 passa per due stagioni all’Ässät Pori (SM-Liiga) e quindi si trasferisce all’estero, in Austria, dove gioca una stagione e mezza con il Lustenau di Legros in “Nationalliga”. Causa troppi transfercard, il Lustenau si vede costretto a tagliarlo, nonostante il suo ottimo rendimento e così Harjula si trasferisce in Danimarca – all’Herlev IC, dove disputa tre stagioni. Tra Junior e Senior, Harjula vanta un curriculum di tutto rispetto con 495 gare disputate e 243 punti (108 + 135) all’attivo.

Altra novità dell’ultima ora per l’HC Egna è rappresentata dal prestito di Thomas Trenker, attaccante promettente dell’HC Val Pusteria. La passata stagione, il 20enne di Dobbiaco era riuscito a mettersi in luce e Rolf Nilsson, allenatore del Val Pusteria 2006/07, lo aveva impiegato con una certa regolarità. Trenker lo ha ripagato, siglando le sue prime quattro reti a livello di senior.