“Slittini in pistaaa!!”

1° campus estivo e scuola di sledge-hockey per disabili
Bosco Chiesanuova (VR), 29 Agosto – 2 Settembre 2007

Si preannuncia un’esperienza indimenticabile: un "Campus Sportivo" per disabili, occasione per vivere insieme in un ambiente diverso da quello nel quale si svolge la normale quotidianità di tanti giovani con handicap, fare un po’ di vacanza e proporre una disciplina sportiva emergente, lo "Sledge-Hockey".
Il Campus si svolgerà a Bosco Chiesanuova (Verona), cittadina immersa nel verde dei Monti Lessini, dotata di una pista regolamentare di Hockey che è aperta anche d’estate.
L’alloggio sarà in una grande struttura accessibile alle persone in carrozzina che i Padri Stimmatini ci affitteranno in regime di "autogestione": dovremo cioè organizzarci per preparare i pasti per tutti nella grande e attrezzatissima cucina messa a disposizione.

Il numero massimo è di 60 utenti così suddivisi: giocatori e staff delle 3 rappresentative CIP di Ice Sledg-Hockey, disabili fisici di età compresa tra i 13 e i 40 anni (maschi e femmine) che vogliono provare questa disciplina, volontari e familiari.
Vivendo insieme in un ambiente nuovo, le persone disabili avranno l’opportunità di socializzare tra di loro e con i volontari, unendo momenti di vacanza ad attività sportive, soprattutto volte ad apprendere l’hockey su slittino e a recuperare la migliore condizione fisica dopo l’estate. In particolare offriremo:
– Avviamento per i principianti
-Allenamento con i giocatori della "Rappresentativa Nazionle CIP di Sledge-Hockey"
-Partita amichevole a fine Campus
-Intrattenimenti vari
Il programma dettagliato potrà essere definito solo dopo il termine delle iscrizioni.
Tutte le attrezzature, compresi gli slittini, saranno messe a disposizione dalle tre rappresentative regionali CIP e tutte le attività saranno supportate da volontari, che si occuperanno dei trasporti, dell’assistenza nelle attività sportive, della preparazione dei pasti, dell’animazione ecc.
Vista la finalità sociale e non solo sportiva del progetto, desideriamo incentivare al massimo l’adesione dei giovani disabili a questo Campus, soprattutto di coloro che non si sono mai avvicinati all’attività motoria. Per far ciò abbiamo bisogno di contenere al massimo i costi in modo da far pagare ad ogni partecipante solo una quota d’iscrizione "simbolica".
Il termine per le iscrizioni è il 15 Luglio 2007. Il costo pro-capite per vitto e alloggio per 4 giorni a pensione completa è stato stimato in 100 €.
E’ ovvio che potremo effettuare questo Campus solo se saremo presenti in numero adeguato a giustificare la spesa della struttura.
Se al termine del tempo stabilito non saremo in numero adeguato dovrò disdire la prenotazione dell’alloggio e salterà il progetto del Campus, ma sarebbe un vero peccato…
Per poter partecipare bisogna compilare un modulo e spedirlo, insieme alla fotocopia del versamento a POLHA-VARESE presso Daniela Colonna-Preti (FAX 0039 0332 263770 – Via Guicciardini 56, Varese 21100). E’ possibile trovare il modulo d’iscrizione su:
http://www.hockeyarmatabrancaleone.it/News/Sottopagine%20News/Modulo%20iscrizione%20campus%20Bosco%20Chiesanuova.doc.
E’ prevista una caparra alla prenotazione di € 50 per persona, da versare sul c/c bancario della POLHA: c/o BPCI – Ag. Varese-Sanvito Coordinate Bancarie: CIN G – ABI 05048 – CAB 10807 n. 592104 o da inviare per posta con Assegno Bancario non trasferibile intestato a POLHA-VARESE
La caparra non sarà rimborsata in caso di mancata partecipazione (ma verrà rimborsata se il Campus non dovesse più essere effettuato).
Il progetto ha il sostegno del CIP Comitato Italiano Paralimpico, il Patrocinio del Comune di Bosco Chiesanuova, la collaborazione dell’Hockey Club Falchi di Bosco CN e delle rappresentative regionali CIP di Sledge-Hockey del Piemonte, Lombardia e Alto Adige.
Il CIP sosterrà le spese per l’affitto della struttura e sto cercando aziende che con il loro contributo "in natura" (alimenti e bevande) ci aiutino ad abbattere i costi di questo progetto, nonché sponsor per venire eventualmente incontro alle spese di trasporto delle rappresentative.
Per ulteriori informazioni è possibile contattarmi al cellulare 338-7821842 fino a fine Giugno e poi a casa: tel/fax 0332-263770. E-mail: dacopi@tin.it
Grazie e ciao!

Daniela Colonna-Preti

Tags: