Stanley Cup Play Offs 2007: La gara del 23 Aprile

Dallas Stars – Vancouver Canucks 1:4 (1-0; 0-1; 1-3)

Con il match tra Vancouver e Dallas si va a completare la composizione delle semifinali di conference per i Play Off 2007.
Gara 7 parte male per Vancouver che sul finire del primo periodo (16’32”) incassa la rete di polso di Joel Lundqvist (Halpern – Barnes) per il momentaneo vantaggio delle Stars con cui si va al primo riposo.Al rientro sul ghiaccio, pur segnalandosi Vancouver per i numerosi tiri indirizzati verso Marty Turco (alla fine del periodo le statistiche dicono che i tiri sono stati 14-4 per i Canucks), bisogna attendere il 15’12” in situazione di superiorità (fuori Klemm per Cross Checking) per registrare il pareggio confezionato dai fratelli Sedin con Henrik, assistito dal gemello Daniel, che con un tiro di polso batte Turco per l’1-1, con cui si raggiunge la seconda inteermission.
Il terzo periodo rompe l’equilibrio del match e a venir fuori è la franchigia della British Columbia e il suo capitano Linden (Ohlund – Sedin H.) che sempre in superiorità (fuori Ott per interference) realizza al 7’00” il gol del sorpasso;per Linden si tratta del 34esimo gol ai Play Off con il quale arriva ad una lunghezza da Pavel Bure nella classifica dei marcatori di tutti i tempi della franchigia ai Play Off e allo stesso tempo guida la classifica dei prolifici in Gara 7 tra gli attuali con 12 punti.

I minuti passano e nonostante i tentativi ripetuti un grande Luongo si erge a difesa del vantaggio e quando Luongo non c’arriva ci pensa la fortuna come a 4 minuti dal termine della contesa Modano spara alto da posizione favorevole.Come sempre nello sport vale l’equazione Gol mancato-Gol Subito e al 18’57” Pyatt (Morrison) con Turco in panca per il sesto uomo di movimento mette la sua firma nel boxscore per il 3-1. Passano poi appena 16” , il tempo dell’ingaggio a centro pista vinto da Smolinsky su Ribeiro, e con ancora Turco fuori, Vancouver mette in carniere il 4° gol al 19’13” con lo stesso Smolinsky (Linden – Bulis) e si guadagna il passaggio alle semifinali di conference dove dovrà vedersela con Anaheim;l’altra semifinale sarà Detroit-San Josè.

Vancouver vince la serie 4-3