Lanciato il progetto per una Champions League di hockey

di Andrea Valla

Novità importanti in ambito europeo sono state annunciate in un meeting tenutosi venerdi all aeroporto di Zurigo dove Il presidente della IIHF Renè Fasel e il segretario genario Horst Lichtner hanno illustrato il progetto di una "Coppa dei Campioni" per clubs che secondo i progetti dovrebbe iniziare con la stagione sportiva 2008/2009 in concomitanza con la ricorrenza del centenario della fondazione della IIHF

Il torneo che si svolgera in piu fasi vedra al via le squadre vincitrici del proprio campionato nazionale dei primi 24 paesi della classifica mondiale.
Oltre al prestigio, Fasel ha evidenziato che sostanziosi saranno i premi in denaro per i club partecipanti dato che il "monte premi" assomma a 16.9 milioni di franchi svizzeri(oltre 10milioni di euro) e che alla squadra vincitrice andrà un milione di franchi(circa 610mila euro), che rappresenta la più alta somma mai data ad un club vincitrice di un trofeo europeo. A quanto dato sapere pare che i rappresentanti delle federazioni nazionali presenti abbiano accolto faverolmente tale proposta ed è quindi stato dato loro mandato di informare i clubs delle rispettive leghe della nascita di tale progetto.

E’ stato inoltre discusso con la NHL, e le due parti si sono accordate nel progettare una gara tra la vincitrice del trofeo europeo ed una squadra di NHL. Il tutto dovrebbe svolgersi alla fine di settembre.

Tags: