Gli All-ECHL Team

di Francesco Seren Rosso

Sono stati comunicati la scorsa settimana gli All-ECHL Teams, ovvero le squadre ideali composte da giocatori votati dagli allenatori. Il primo ad essere annunciato è stato quello dei rookie, ovvero i giocatori con meno di 25 partite professionistiche disputate all’inizio della stagione:
F – Colton Fretter, Gwinnett Gladiators
F – Todd Griffith, Bakersfield Condors
F – Julian Talbot, Alaska Aces
D – Paul Albers, Texas Wildcatters
D – Jamie Milam, Gwinnett Gladiators
G – Cedrick Desjardins, Cincinnati Cyclones

Fretter, nonostante dal 14 febbraio non abbia più giocato per infortunio, è stato il leader dei rookie con 35 reti messe a segno e 64 punti in 39 partite. Scelto all’ottavo giro (230° assoluto) da Atlanta al draft NHL 2002, è sotto contratto con i Chicago Wolves nella AHL. Prima di infortunarsi, aveva una striscia di 16 partite consecutive a punti (15+12), è stato eletto rookie del mese di gennaio ed ha giocato all’All-Star Game.

Griffith, anche lui non più in pista da marzo a causa di un infortunio, è il secondo realizzatore dei rookie con 26 gol e 43 punti in 46 partite Selezionato per l’All-Star Game, ha giocato una partiat con in Bridgeport Sound Tigers (AHL).
Julian Talbot è invece il terzo tra i rookies nel plus-minus con +23. Ha messoa segno 50 punti, 18 gol e 32 assist, ed ha anch’egli presenziato all’All-Star Game. E’ stato richiamato in AHL dai Providence Bruins con cui ha disputato sette partite con un gol e due assist.
Albers è stato il secondo scorer dei rookie tra i difensori con 12 gol, quarto negli assist (30) e mei punti (42). Sotto contratto con i Minnesota Wild, ha messo a segno due assist nell’All-Star Game.
Milam, rookie del mese di febbraio, ha realizzato 22 gol, primo tra i difensori esordienti, di cui 13 in superiorità che lo portano al secondo posto assoluto tra i rookie.
Desjardins ha avuto un record di 24-17-1, una percentuale di parate del 91,9% (quinto assoluto) ed una media gol subiti di 2,52; in più ha totalizzato quattro shutout, sesto portiere della lega in questa statistica.

Il secondo All-ECHL Team è così composto:
F – Scott Bertoli, Trenton Titans
F – Scott Mifsud, Gwinnett Gladiators
F – Mike Pandolfo, Trenton Titans
D – Sean Blanchard, Augusta Lynx
D – Matt Shasby, Alaska Aces
G – Mike McKenna, Las Vegas Wranglers

Bertoli ha messo a segno 30 gol e 76 punti in questa stagione, record assoluti per un giocatore dei Titans, franchigia in cui ha disputato tutta la sua carriera ECHL, di cui detiene i record di gol (181), assist (342) e punti (523) in 504 partite.
Misfud, alla sua seconda stagione da pro, è stato il secondo miglior realizzatore della lega con 66 assist, 92 punti, 44 powerplay assist e 55 punti in power-play in 68 match. Vanta inoltre la più lunga striscia realizzativa della stagione di 19 partite tra il 5 gennaio ed il 23 febbraio in cui ha realizzato 33 punti (8+25).
Pandolfo è stato il quarto realizzatore della ECHL con 36 gol, mentre ha realizzato 68 èunti totali in 48 presenze. Ha avuto una striscia di sei partite in cui ha realizzato almeno un gol (10 in totale) tra il 25 novembre ed il 9 dicembre ed una striscia di 13 partite a punti (12+12) realizzata tra il 5 novembre ed il 10 dicembre. Sotto contratto con i Lowell Devils nella AHL, Pandolfo ha con loro disputato diciotto partite con otto punti segnati (4+4).
Blanchard è il quinto scorer tra i difensori con 13 marcature, otto realizzate in powerplay, mentre ha distribuito 34 assist in 57 partite.
Shasby è stato il leader della ECHL nel plus/minus con +40, secondo tra i difensori con 43 assist. secondo con due shorthand goal e terzo con 53 punti.
McKenna, che ha chiuso con un record di 25-4-7, è stato primo nella lega per gol subiti con una media di 2,27 e nella percentuale di parate con il 92,6% e secondo negli shutouts con cinque.

E veniamo al primo team assoluto, che gli allenatori della lega hanno così votato:
F – Kevin Baker, Texas Wildcatters
F – Marty Flichel, Idaho Steelheads
F – Brad Schell, Gwinnett Gladiators
D – Jon Awe, Gwinnett Gladiators
D – Peter Metcalf, Alaska Aces
G – Adam Berkhoel, Dayton Bombers

Baker ha messo a segno 80 punti in stagione, con 35 gol (sesto assoluto), ed è stato votato titolare all’All-Star Game. Ha avuto una striscia realizzativa di sei partite in cui ha realizzato otto gol tra il 27 ottobre ed il 10 novembre.
Flichel ha stabilito i suoi record di gol (39) e punti (87), che gli valgono il terzo posto in graduatoria.
Schell è stato il primo giocatore dal 2002/03 ha realizzare più di 100 punti in una stagione; ne ha, infatti, realizzati 110 con 25 gol ed 85 assist. Di questi 110, 63 li ha realizzati in powerplay, divisi in 10 gol e 53 assist. Sotto contratto con gli Atlanta Trashers, è attualmente impegnato in AHL con i Chicago Wolves, con i quali ha disputato nove partite con due gol e due assist.
Awe è stato il miglior scorer tra i difensori con 25 gol, di cui 19 in superiorità, e secondo con 55 punti, realizzati in 58 partite. I suoi 19 gol in powerplay sono un nuovo record ECHL.
Metcalf ha guidato i difensori con 47 assist e 60 punti totali.
Berkhoel ha chiuso la regular season con un record di 22-16-3 ed è stato secondo nella lega per media reti, 2,39 gol subiti a partita, e secondo a pari merito con McKenna negli shutout con cinque. Con un contratto con i Buffalo Sabres, Berkhoel ha disputato sei partite nella AHL con i Rochester Americans con un recod di 2-3-0, 3,22 gol subiti di media ed una percentuale di parate dell’89,9%.